Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Settembre - ore 20.42

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Battistini: "Day hospital oncologico riapra in area spaziosa e ben strutturata"

Battistini: "Day hospital oncologico riapra in area spaziosa e ben strutturata"

Sarzana - Val di Magra - Bene la presa di posizione del Sindaco di Sarzana, Cristina Ponzanelli, sulla chiusura del Day Hospital oncologico del San Bartolomeo. Non mi pare neppure il caso di recriminare sul ritardo, che pur è stato ingente, nell'assumere questa posizione assolutamente doverosa. Questo lungo silenzio non ha fatto altro che aumentare i disagi dei cittadini. Ora, comunque, l'importante è raggiungere l'obiettivo ed essere sinceri.
Sinceri, perché: la direzione di ASL5 è il braccio operativo che governa il Sistema Sanitario sul territorio ma le decisioni vengono assunte da A.Li.Sa. e da chi amministra, politicamente, la Sanità ligure, l'Assessore Sonia Viale. Dunque è a lei che bisogna rivolgere gli strali per i disagi patiti dai pazienti e le sollecitazioni necessarie. L'obiettivo, la cosa più importante, è quello di riaprire il Day Hospital oncologico di Sarzana ma non nell'attuale sede.
Bisogna utilizzare i locali allestiti al primo piano. Un'area spaziosa e ben strutturata, per la quale sono stati spesi soldi pubblici, che però è stata sempre tenuta chiusa. Una scelta indecente! Il Sindaco Ponzanelli si adoperi, dunque, per chiedere un intervento rapido alla sua stessa maggioranza in Regione.
Strigli, inoltre, anche il suo Vicesindaco, il dottor Costantino Eretta, che nella foga di difendere le scelte sbagliate del suo partito, la Lega, si è dimenticato completamente degli interessi della comunità e dei diritti dei cittadini. Grave per chi si candida in Regione dicendo di voler migliorare la Sanità anche se, almeno velatamente, nella sua bislacca campagna comunicativa riconosce i disastri dell'attuale Giunta. È chiaro però come non si possa continuare a dare fiducia a chi i problemi li ha creati o accresciuti ancor di più.
Ma ora vediamo di risolvere subito il problema dell'oncologia, i nostri malati hanno bisogno di cure e di maggiori attenzioni, non di chiacchiere!


Francesco Battistini
Linea Condivisa - a Sinistra per Sansa

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News