Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Febbraio - ore 20.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Banca Etica, il leghista Iacopi storce il naso. E per i rifiuti guarda a Lerici

Il capogruppo salviniano sulle partecipate vota con il resto della maggioranza. Ma mette i puntini sulle i.

Banca Etica, il leghista Iacopi storce il naso. E per i rifiuti guarda a Lerici

Sarzana - Val di Magra - Non è infrequente che gli interventi di Emilio Iacopi, capogruppo della Lega nel consiglio comunale di Sarzana, lascino il segno. E' successo anche ieri nel corso della discussione sulla revisione delle partecipate comunali. Per quanto le posizioni 'forti' dell'esponente del Carroccio non si siano tradotto in spaccatura alcuna al momento del voto, non sono certo passate inascoltate. Tra queste, il passaggio su Banca Etica, partecipata da Palazzo civico per lo zero virgola, verso la quale Iacopi ha espresso non pochi dubbi (condito dalla colorita definizione “banca dei comunisti”), e generali perplessità sulle “partecipate di scarsa rilevanza”, ritenendone preferibile la liquidazione delle quote comunali in queste società. In ogni caso, come detto, il capogruppo leghista, con naso dichiaratamente turato, ha votato insieme al resto della maggioranza la delibera che tra le varie cose prevede appunto il mantenimento della minuscola partecipazione in Banca Etica, realtà attenta a sociale, cooperazione internazionale, tutela ambientale e cultura.

Non solo, anche per quanto concerne il servizio rifiuti Iacopi ha espresso apprezzamento per quanto fatto dal Comune di Lerici, che ha venduto le quote di Acam Ambiente rifiutando di diventare socio dell'aggregato Acam-Iren e predisponendosi a indagare il mercato in cerca di un nuovo gestore per la spazzatura “per spendere meno e avere un servizio migliore”, come ha osservato l'esponente leghista, per il quale quindi sarebbe da valutare un'uscita dalla multiutility di recente nascita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News