Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Gennaio - ore 14.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Autovelox, Insieme per Ameglia: "L'autodifesa di Cadeddu è deboluccia"

Autovelox, Insieme per Ameglia: "L'autodifesa di Cadeddu è deboluccia"

Sarzana - Val di Magra - Riceviamo da Insieme per Ameglia e pubblichiamo: "Leggiamo la risposta del vice sindaco Cadeddu a proposito dell'autovelox (QUI) e ci tocca segnalare che: il vice sindaco confessa che l'autovelox era irregolare perché - parole sue - è stato messo a meno di un chilometro da un altro autovelox con limite di velocità diverso. E di chi è la colpa? Nostra? O Sua che ha le deleghe alla viabilità e alla polizia locale?. Se oggi c'è un solo autovelox non è certo per merito di Cadeddu che è stato costretto a spegnere quello che ha fortemente voluto perché illegittimo; la loro (la ex lista civica) hanno vinto le elezioni dicendo che avrebbero spento gli autovelox, non noi e invece ne hanno messo uno nuovo bidirezionale con cui hanno fatto migliaia di multe. Peccato che poi Prefetto e Giudice abbiano stabilito che quell'autovelox è irregolare, ma (sempre loro) hanno continuato scorrettamente a fare le multe anche quando l'irregolarità era già stata dichiarata. Proprio perché abbiamo esaminato le delibere abbiamo chiesto con un'interrogazione di elencare con precisione come hanno speso i proventi degli autovelox. Aspettiamo una risposta puntuale in consiglio comunale. Cadeddu che parla a noi di figuracce a proposito dell'autovelox è una barzelletta dopo tutte le figuracce che ha fatto per giustificare una scelta politica indifendibile.
Su una cosa però siamo d'accordo con Cadeddu: i cittadini non sono stupidi e comprendono le cose. E sulla vicenda dell'autovelox i concetti chiari sono due: il primo è che loro hanno vinto le elezioni sulla promessa che avrebbero spento gli autovelox e invece poi ne hanno addirittura acceso uno nuovo prendendo in tal modo in giro gli elettori; il secondo concetto è che sono talmente incapaci da non essere stati in grado nemmeno di mettere un autovelox a norma seguendo le procedure di legge, seminando figuracce epocali e facendo insorgere tanti cittadini, compresi alcuni (non pochi) loro elettori. E questo lo sa anche Cadeddu la cui autodifesa ci pare infatti deboluccia e poco convinta".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News