Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 01 Ottobre - ore 17.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Andreani: "Assurdo che il poliambulatorio di Luni sia ancora chiuso"

Andreani: "Assurdo che il poliambulatorio di Luni sia ancora chiuso"

Sarzana - Val di Magra - “L'emergenza sanitaria ci ha privato di tante libertà e di tanti servizi che sono stati sospesi ma che, superato il periodo emergenziale, incomprensibilmente non stanno riaprendo. Trovo assurdo che il poliambulatorio del Distretto Sociosanitario 19 di Luni, situato ai confini con Castelnuovo Magra, sia ancora chiuso, costringendo gli abitanti dei due comuni a recarsi a Sarzana, contribuendo, così, ad allungarne le liste d’attesa”. E' quanto afferma il consigliere comunale dell'opposizione di Luni Paolo Andreani, aggiungendo: Io mi chiedo, ma il personale infermieristico previsto per il poliambulatorio, ora chiuso, dove sarà stato impiegato? Il timore è che questo sia il primo passo per la chiusura definitiva della struttura di Luni, mai valorizzata dall’ASL 5, e anche per questo motivo sottoutilizzata dalla popolazione. Il cittadino che oggi si reca presso la struttura sanitaria di Via Madonnina troverà solo cancelli serrati e un foglio bianco con l’avvertimento di recarsi presso le strutture di Sarzana, neanche un numero telefonico, della serie, arrangiatevi. Al contrario, sui cancelli delle strutture sanitarie di Sarzana il cittadino troverà ogni riferimento telefonico per i vari servizi. Rassegniamoci dunque, che sia zuppa o pan bagnato, il disservizio è assicurato.
“Un Sindaco capace o un Assessore presente, che abbia a cuore i propri concittadini, si sarebbe battuto come un leone, ruggendo nei confronti dei burocrati spezzini per far riaprire il poliambulatorio di Luni, anzi, avrebbe preteso che fosse strutturato per venir incontro alle nuove e maggiori esigenze di una popolazione sempre più vecchia. Ma questa - conclude l'esponente del Gruppo Misto - è un’altra storia, da quando, per un politico, il bene del cittadino viene prima di ogni altra cosa?”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News