Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 17 Gennaio - ore 20.06

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Albiano, Giampedrone: "Ripristinare gratuità tratto autostradale Santo Stefano-Aulla"

Toti: "Ora dobbiamo impegnarci tutti per il rispetto del cronoprogramma".

Marzo 2022

Sarzana - Val di Magra - “Il Piano presentato dal Commissario Fulvio Maria Soccodato, con la realizzazione delle rampe autostradali di collegamento con la A12 entro maggio del prossimo anno, credo sia la strada migliore per poter superare il prima possibile i disagi che il crollo del ponte di Albiano ha determinato per il territorio spezzino, oltre che per quello toscano, in attesa di poter vedere finalmente ricostruito quel ponte a marzo del 2022. Certamente ora dovremo tutti impegnarci per rispettare il cronoprogramma, recuperando almeno in parte i primi 8 mesi dopo il crollo, durante i quali il precedente regime commissariale non aveva prodotto risultati apprezzabili. La disponibilità della Liguria è totale per traguardare questo obiettivo strategico”. Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti in merito al Piano Commissariale per la ricostruzione del ponte di Albiano Magra presentato oggi in videoconferenza dal Commissario Soccodato.

L’assessore Giampedrone ha ringraziato il Commissario Soccodato “per aver saputo tenere insieme due province e due territori diversi, che hanno lavorato fianco a fianco per questo primo importante obiettivo, e per aver presentato in tempi rapidi una soluzione provvisoria che fosse attuabile rapidamente. Credo che la realizzazione delle rampe vada incontro alle esigenze di tanti sindaci e dei loro cittadini della provincia della Spezia che in questi mesi, dopo il crollo del ponte, hanno lamentato gravi disagi, considerato che l’unica viabilità alternativa, la Sp31, non garantisce ancora una piena fruibilità nei mesi invernali a causa di una criticità idrogeologica, su cui stiamo intervenendo grazie ad un finanziamento regionale per il ripristino. A questo proposito, entro l’estate prossima, oltre alla costruzione delle rampe, saranno anche completati gli interventi di sistemazione definitiva di questa arteria vitale. Nel frattempo, per i mesi a venire, chiediamo al ministero di ripristinare la gratuità del tratto autostradale Santo Stefano-Aulla, tornata a pagamento per i pendolari dopo la scadenza della convenzione il 31 ottobre scorso”.
Giampedrone ha poi sottolineato non solo “l’abnegazione di tutti i sindaci” ma anche “la capacità di dialogo istituzionale del presidente Toti che ha contribuito al risultato odierno, riconoscendo il grande lavoro svolto dal Commissario. A lui, al ministero e alla Regione Toscana abbiamo dato la massima disponibilità a lavorare insieme anche per la ricostruzione del ponte di Albiano nel rispetto del cronoprogramma. È un obiettivo strategico per tutti”, conclude.

“Finalmente - il commento del presidente della Provincia, Pierluigi Peracchini -, dopo mesi di nulla e di cattiva politica, oggi iniziamo a vedere dei risultati. La scelta di un tecnico come commissario, come anche indicato dalla Provincia della Spezia, garantisce un livello diverso nell’ambito di un’emergenza che non può essere intesa solo come Toscana, ma che entra nel quadro di una gestione del territorio di confine. Oggi abbiamo visto la prima fase costruttiva di una gestione che, sino a quando è stata gestita dalla politica e non dalle istituzione, che rappresentano i cittadini, non ha dato risposte. Credo che la scelta del Commissario straordinario per la ricostruzione Fulvio Maria Soccodato di coinvolgere nel vertice di questo pomeriggio la Regione Liguria e la Provincia della Spezia sia un segnale importante. Da parte nostra garantiamo al Commissario il nostro sostegno istituzionale che si somma all’impegno che stiamo mantenendo sui progetti viabilistici, dalla Ripa al nuovo ponte di Ceparana, sul fronte spezzino”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News