Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Febbraio - ore 20.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Sanità ligure sta diventando un modello per tutto il Paese"

Al San Bartolomeo visita dell'assessore regionale Viale per "Ospedale in mostra": "Ortopedia è un'eccellenza e non si muoverà da qui". Eretta: "Vocazione di Sarzana sarà superspecialistica".

giornata di arte e associazionismo
"Sanità ligure sta diventando un modello per tutto il Paese"

Sarzana - Val di Magra - “Stiamo rimediando a errori del passato con tenacia e passione, lavorando per rendere le strutture sempre più a misura di paziente”. Così l'assessore regionale alla sanità Sonia Viale, arrivata al San Bartolomeo di Sarzana nel pomeriggio per chiudere l'iniziativa “Ospedale in mostra” promossa dall'Asl 5 per promuovere le attività artistiche delle persone in cura e delle associazioni del territorio che gravitano attorno alla vita quotidiana del nosocomio. Accompagnata dalla senatrice Pucciarelli, il vicesindaco Eretta e l'assessore Torri – oltre al direttore sanitario Banchero – Viale ha fatto anche il punto sulla situazione della sanità spezzina. “Fa parte del sistema ligure che sta lavorando per diventare un modello per tutto il Paese – ha affermato – ci stiamo riuscendo grazie alla capacità di organizzare, di mettere a sistema e dare identità ai vari presidi. Non bisogna più ragionare come un tempo pensando alle province separate dal resto del contesto regionale”.

A tal proposito l'assessore ha sottolineato: “Ieri si è tenuta una riunione con i dipartimenti interaziendali e si è fatto l'esempio di Sarzana che con la sua ortopedia è un punto di riferimento per tutta la Liguria. Addirittura qualcuno vorrebbe spostare le sue attrezzature a Genova proprio perché funziona ed è un grande richiamo. Da parte mia c'è stata la netta opposizione – ribadita anche da Pucciarelli – perché ritengo che questa specificità debba rimanere qui dove abbiamo individuato una sua identità. Stiamo restituendo a Sarzana – ha aggiunto – delle qualità conosciute oltre i confini ed è importante che lo capiscano anche i politici di opposizione che fanno finta di non sapere le cose. La polemica politica ci sta ma di fronte al grande impegno profuso e alla complessità della strutture a volte è esagerata. La giornata odierna? È bello vedere un ospedale così vivo – ha concluso – ho trovato sorrisi e aggregazione oltre a un bel momento di serenità, tutt'altro rispetto a come spesso viene dipinto il San Bartolomeo. Non sono sorpresa perché ricevo feedback continui e leggo tutte le lettere che arrivano dai pazienti”.

Soddisfatto anche il vicesindaco Eretta: “La nostra missione è quella di completare la sinergia fra questo ospedale e il Sant'Andrea, devono lavorare in modo complementare perché non esistono pazienti di serie a o di serie b ma prestazioni di tipo diverso. La vocazione di Sarzana sarà superspecialistica mentre quella di Spezia avrà le alte complessità. Stiamo lavorando in questa direzione”.

Nel corso della giornata sono state esposte le opere realizzate all'interno dei percorsi di “Arteterapia” dalle persone dei centri terapeutici diurni, delle strutture del Consorzio Cometa e degli anziani della Sabbadini. A queste si sono aggiunte le sculture di Olimpio Galimberti, gli scatti di Federigo Salvadori e le tele di Luciano Ginesi. Hanno presenziato anche le numerose associazioni e realtà che gravitano attorno alla quotidiana vita sanitaria: Rotary, Lions Club con i Distretti Ia2 e Tb, Tribunale per i diritti del Malato, Sos Sanità, Avo – Associazione volontari ospedalieri, Fidapa, Soroptimist, Confederazione dei centri liguri per la tutela dei diritti del malato, Aido, Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità – sez. La Spezia, Sos Sanità, Avis La Spezia, Associazione Vittoria e l’associazione Con…dividiamo, alcune delle quali hanno esposto altre opere realizzate dai propri associati. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News