Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Maggio - ore 21.49

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Riscoprire la Sarzana cristiana deve essere obbiettivo della destra"

L'affondo del consigliere Carlo Rampi, esponente di Fratelli d'Italia: "Sono dei mangiapreti".

"Riscoprire la Sarzana cristiana deve essere obbiettivo della destra"

Sarzana - Val di Magra - "Di questi 75 anni di regime comunista io ne ho passati ventitrè a fare il consigliere di opposizione. Ma questi 75 anni hanno dato un elemento positivo: l'annientamento della loro intelligenza, non della nostra. La destra in questa città esprime professionisti, esperienze, persone capaci di interpretare la realtà, diversamente dalla sinistra". Parola di Carlo Rampi, unico baluardo del centrodestra nel consiglio comunale di Sarzana, intervenuto oggi all'inaugurazione del point sarzanese della Lista Toti, tra le cui fila è candidato in quota Fratelli d'Italia.

L'avvocato ha bonariamente bacchettato la Gagliardi, intervenuta un attimo prima, per aver lodato la "Sarzana di una volta" raffrontandola a quella di oggi. "Sbagliato - ha corretto il tiro Rampi -, perché se ora tocchiamo il fondo è anche per il succedersi delle varie amministrazioni di sinistra. Il risultato è un'eredità sconcertante, con 41 milioni di debiti. Il 10 giugno abbiamo la possibilità di dare una speranza a Sarzana". Rampi ha poi ha parlato di una "coesione spettacolare del centrodestra, Toti è un collante. Non siamo a caccia di vendette, ma vogliamo metterci al servizio della città per salvarla. Una città che da tempo ha perso un progetto". E infine: "Dobbiamo riscoprire l'origine cristiana di Sarzana, dopo tanto comunismo: deve essere un obbiettivo della destra. Siamo una città di chiese, una città cristiana con un gran tesoro mai reso fruibile perché sono dei mangiapreti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News