Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Novembre - ore 15.01

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Rampi da Casapound, altra offesa a Sarzana"

Sinistra italiana: "Dovrebbe essere rimosso dalla carica di presidente del consiglio comunale".

La polemica
"Rampi da Casapound, altra offesa a Sarzana"

Sarzana - Val di Magra - Intervento di Sinistra Italiana Sarzana Val di Magra

Siamo indignati, ma non certo stupiti, dell'ennesima offesa alla storia di Sarzana e delle sue istituzioni da parte di Carlo Rampi, attuale Presidente del Consiglio Comunale, eletto anche con i voti del Partito Democratico. Certe cose è giusto ricordarle.
Il camerata Rampi infatti non pago delle polemiche scaturite dal suo pubblico elogio ai militanti di Casapound, li definì "bravi ragazzi, ha pensato bene di recarsi direttamente nella loro sede per partecipare ad una iniziativa alla quale è stato immortalato in una foto che sta circolando in rete. Insomma a parole Rampi dice di essere impegnato a risolvere i problemi della città ma nei fatti sembra che la sia principale preoccupazione sia garantire sempre maggiore agibilità ad un movimento che si pone con tutta evidenza al di fuori della legalità e del dettame costituzionale.
Rampi non solo arreca una grande offesa alla storia resistente della nostra città e ai sui Martiri ma disonora l' istituzione democratica che dovrebbe rappresentare con equilibrio, terzietà e imparzialità. Dato che non è in grado di farlo, le pulsioni del ventennio sono evidentemente troppo forti, sarebbe opportuno che venisse rimosso quanto prima dal suo incarico. Purtroppo con l'attuale composizione del consiglio comunale sappiamo bene che ciò è praticamente impossibile che accada e quindi in mancanza di una opposizione minimamente credibile in consiglio comunale l'unica strada che ci rimane è quella di una operare con pazienza e decisione alla ricostruzione degli anticorpi culturali, politici e sociali necessari a contrastare e vincere questa ondata nera. E' ora che la Sarzana democratica e antifascista si svegli dal torpore, lo dobbiamo a Terzi, Isopo, Muccini, Paolino Ranieri .. lo dobbiamo a noi stessi!

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News