Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 20 Luglio - ore 17.37

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Poco credibile chi si è accorto della sicurezza soltanto in campagna elettorale"

Intervento di Nicola Grasso, candidato al consiglio comunale per 'Sarzana popolare'.

"Poco credibile chi si è accorto della sicurezza soltanto in campagna elettorale"

Sarzana - Val di Magra - La campagna elettorale ha avuto il merito di far sì che anche candidati Sindaco che da sempre hanno negato il problema della sicurezza riducendolo a errate percezioni o altri che hanno preferito non affrontarlo nascondendosi dietro la competenza delle FF.OO e l’estraneità del sindaco, si siano dovuti accorgere del problema e farsene, loro malgrado, carico almeno a parole.
Ma è proprio la genesi di questa evoluzione a rendere poco credibile il loro approccio per risolvere un problema non più rimandabile come la sicurezza.
Un problema la cui soluzione va ricercata nelle norme di legge vigenti e che solo chi avrà realmente la volontà di affrontarlo, potrà incidere fattivamente riportando Sarzana ad un indispensabile livello di sicurezza che ormai non esiste più.

L’azione che la lista SARZANA POPOLARE vuole mettere in atto si può riassumere in pochi efficaci punti:
- RIORGANIZZAZIONE della Polizia Municipale compresa la stesura di un nuovo regolamento che tenga in considerazione la realtà attuale e POTENZIAMENTO dell’organico mediante nuove assunzioni.
- Diverso ATTEGGIAMENTO da parte dell’agente di PM che deve essere visto come una garanzia di legalità ed un riferimento sul territorio per il cittadino.
- Maggiore PRESENZA sulla strada preferendo il controllo a piedi rispetto a quello in auto; prevedendo percorsi coordinati e adattati alla situazione contingente che vadano oltre il centro storico; istituendo il turno serale anche in inverno durante i fine settimana/ponti festività.
- INFLESSIBILITÀ nel far rispettare l’applicazione delle ordinanze sindacali in tema di sicurezza, degrado, somministrazione indiscriminata di alcol.
- CONTRASTO costante al fenomeno dei parcheggiatori abusivi con un’azione quotidiana finalizzata ad intercettare il flusso in arrivo/partenza degli abusivi (parcheggiatori, questuanti molesti nelle vie del centro storico, venditori abusivi con particolare attenzione al giorno di mercato) in modo da disincentivare la loro presenza sul territorio.
- MONITORAGGIO/INTERVENTO nelle aree/edifici abbandonati che vengono utilizzati/occupati da abusivi/irregolari al fine di procedere a sgombero/sequestro del materiale presente e interdizione all’accesso. Azione che deve essere costante e reiterata al fine di disincentivare la presenza illecita.
- presenza costante al COMITATO SICUREZZA PROVINCIALE.
- Ricerca di una sempre maggiore sinergia con le FF.OO. al fine di garantire un efficace COORDINAMENTO per ottimizzare le azioni di controllo e contrasto.
- Cooperazione con ASSOCIAZIONI (Associazione Carabinieri in congedo in primis) al fine di supportare le FF.OO. nella loro azione .
- INVESTIMENTO al fine di rendere la videosorveglianza uno strumento realmente utile ai fini dell’indagine (con ripercussioni positive in termini di prevenzione) con la stipula di una convenzione che assicura la piena efficienza
- ISTITUZIONALIZZAZIONE dell’organizzazione volontaria di Controllo del Vicinato
Azioni che richiedo sforzo e volontà di applicarle, perché la determinazione nel mettere in campo tutte le energie possibili per contrastare il problema della sicurezza è la vera differenza tra chi fa proclami e chi poi agisce.
E Sarzana Popolare intende agire.

NICOLA GRASSO, candidato al consiglio comunale per 'Sarzana popolare'

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News