Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 19.53

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Non c'è trasparenza sul patrimonio immobiliare del Comune"

Sarzana Popolare contro l'amministrazione: "Discrepanze fra dati catastali e quelli sul sito dell'ente. Corretta gestione porterebbe introiti importanti per la collettività".

"Non c'è trasparenza sul patrimonio immobiliare del Comune"

Sarzana - Val di Magra - Trasparenza e chiarezza su stato e redditività degli immobili di proprietà del Comune. È' quanto chiede Sarzana Popolare dopo aver condotto in proprio un approfondimento incrociando i dati catastali con quelli reperibili sul sito dell'ente. “Una ricerca che ci ha permesso di verificare diverse discrepanze – attacca il coordinatore Roberto Italiani – perché se dal punto di vista dei terreni tutto è ben documentato, per quanto riguarda gli immobili molti dati mancano totalmente”.

La formazione di centrodestra ha infatti identificato circa una quarantina fra fondi, negozi, appartamenti e altre strutture che non produrrebbero reddito per l'Amministrazione. “Una loro corretta gestione – prosegue Italiani – avrebbe un'importanza duplice, sia per produrre liquidi per le casse comunali, sia per poter garantire spazi a disposizione della comunità, ovviamente con i necessari criteri. Invece al termine di un'analisi dettagliata ci siamo resi conto di come sul sito non ci siano tutti gli immobili e se ci fossero si noterebbe come molti non sono messi a reddito o non hanno un bando di assegnazione, altri invece sono occupati gratuitamente. Da ex revisore dei conti dell'ente – aggiunge dalla sede di via Fiasella – posso dire che anche in passato il tema è stato sollecitato più volte ma mai affrontato. Parliamo di immobili che potrebbero fare la differenza in diversi ambiti, e penso ad esempio ai soli 5.000 euro messi a bilancio l'anno scorso per lo sport”.

“Tutto è nato dalla volontà di mettere il naso nella “cosa pubblica” come nostro diritto – sottolinea Barbara Campi, amministratrice di condominio che ha condotto la ricerca – e nei dati certi sulle rendite del patrimonio immobiliare che è di circa 150mila euro. Fra queste ci sono il condominio di via dei Molini o il commissariato di Polizia che rende circa 20mila euro all'anno, mentre dal vecchio mercato ne arrivano circa 4.000. Mancano però il Talent Garden o la Casa del Popolo. Il nostro intento è quello di capire se al fine del programma c'è la possibilità di fare qualcosa di buono per il territorio con quello che le proprietà comunali possono produrre”.

Potenzialità che secondo Sarzana Popolare in queste condizioni non possono essere valutate. “Davanti all'eliporto c'è una palestra enorme che è vuota – puntualizza Campi – e in generale di tutta la zona sportiva è dichiarato solo l'introito del “palazzetto” del vecchio mercato che è anche fatiscente e pericoloso. Non abbiamo preso in considerazione le proprietà di Arte che vengono comunque gestite dal Comune ma le anomalie non sono poche. C'è un'enorme disparità di normativa fra quello che viene chiesto ai privati e quello che viene fatto dal Comune”.

“Abbiamo riscontrato situazioni che potrebbero dare adito a delle responsabilità dell'amministrazione – conclude Italiani – anche perché questa dovrebbe fare il possibile per dare maggior produttività ai propri beni”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News