Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Giugno - ore 21.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"La destra litiga e corre per il secondo posto, vinciamo noi"

'Vezzano Democratica' e il candidato sindaco Massimo Bertoni alla prima uscita pubblica: "Nel 2016 Regione assente dopo l'alluvione dei Prati".

Centrosinistra unito

Sarzana - Val di Magra - “Gli altri si accusano a vicenda, a noi ci lasciano da parte. Forse pensano che sia una partita tra loro... e in effetti è una partita tra loro, ma per chi arriva secondo, perché vinciamo noi”. Così Massimo Bertoni, assessore uscente, candidato del centrosinistra unito a Vezzano, ha chiuso oggi pomeriggio in un assolato Belvedere Benettini la presentazione della lista 'Vezzano Democratica' e dei suoi candidati consiglieri. L'iniziativa, baciata da un sole verosimilmente pronto a far spazio all'imminente allerta pioggia, ha visto partecipare oltre cento persone. Tra queste vari referenti delle forze politiche che sostengono la lista, dalla segretaria Pd Pecunia a quella di Rifondazione Fedi, dagli Mdp Putrino e Veschi a Battistini e Fantini di Italia in Comune, passando per l'onorevole Paita. Presente anche il sindaco Abruzzo e gli altri della giunta. “Quando leggo che qualcuno è di sinistra radicale e allo stesso tempo candidata nella lista sostenuta da Toti e Giampedrone – ha continuato Bertoni in riferimento alle accuse della Lega (che candida Jacopo Ruggia) a Cinzia Calanchi (candidata della lista civica che ha il sostegno arancio-popolare) – mi viene il mal di stomaco. L'unica lista di sinistra siamo noi, è Vezzano Democratica. Noi non pretendiamo di essere di destra, semplicemente perché non lo siamo. Il nostro cuore batte a sinistra”.

Bertoni ha poi fatto un passo indietro. “Nel 2016 ai Prati c'è stata un'alluvione che ha fatto oltre 100mila euro di danni. Siamo riusciti a portare quasi tutto alla normalità in tre giorni. La risposta della Regione? Non sono neanche venuti a vedere. Almeno ad Arcola una capatina l'hanno fatta. E ricordo che in quell'occasione non c'era nemmeno allerta gialla”. Dopo un passaggio critico su nuovo ospedale e Variante Aurelia, Bertoni ha sgranato qualche pillola di programma, mettendo in punta di lancia tutela ambientale, cura del patrimonio (“servono interventi costanti, solo così si ottengono risultati”), raccolta differenziata “con la quale abbiamo già raggiunto buoni risultati, ma ci sono aspetti da migliorare”.

I candidati di Vezzano Democratica: Sabrina Flotta, Cristina Garbini, Nadia Lombardi, Roberto Maldini, Claudio Marini, Giancarlo Mosca, Ilenia Orlandi, Tiziana Parenti, Simone Regoli, Lara Sommovigo, Daniele Tintori e Letizia Todaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News