Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 23 Febbraio - ore 23.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Antifascismo? Ecco perché il centrodestra non risponde al giochetto della sinistra"

Intervento di Roberto Italiani, coordinatore di Sarzana popolare: "Politiche sbagliate e irresponsabili".

"Antifascismo? Ecco perché il centrodestra non risponde al giochetto della sinistra"

Sarzana - Val di Magra - "Ormai quotidianamente leggiamo di interventi, interviste, consigli comunali, consigli regionali in cui personaggi della sinistra si ergono con grande entusiasmo a paladini dell' antifascismo. Ammesso e non concesso che sentimenti estremisti pericolosi effettivamente stiano alzando la testa, chiediamoci quali possano essere le ragioni". Parola di Roberto Italiani, coordinatore del gruppo 'Sarzana popolare', intervenuto su una frequentata bacheca social pubblica.

"Non sarà che molta gente è stanca - continua Italiani -, sfiduciata e si ribella contro una situazione di degrado ed insicurezza creata dalla classe politica che negli ultimi anni ci ha governato? Non riusciamo a comprendere che, ad esempio, la situazione assurda determinata da centinaia di migliaia di immigrati, per lo più clandestini, i quali non hanno un lavoro e probabilmente mai lo avranno, creano problemi di convivenza, di insicurezza, impoveriscono il territorio e non danno neppure dignità alle persone che illusoriamente pensano di trovare da noi un miglioramento della propria condizione? Inoltre la discriminazione delle leggi nazionali, regionali e locali nei confronti degli italiani in difficoltà rispetto agli extracomunitari non vi sembra spesso priva di buon senso? Quindi, invece di voler ossessivamente curare la malattia, cerchiamo di prevenirla. Vediamo di eliminare le cause di una possibile escalation di sentimenti estremisti; cominciamo a ricostruire una società basata sulla legalità, in cui si riconoscano e si identifichino con buon senso i portatori di diritti e di doveri in base alla legge. Basta lassismo, buonismo e confusione. Scopriremo che i sentimenti estremisti non avranno più l'ambiente, l'habitat in cui crescere e sviluppare".

"Quindi, e mi rivolgo alla sinistra - conclude il professionista sarzanese coordinatore dei 'costiani' -, se il centrodestra non sta al vostro giochetto e non risponde volutamente agli appelli sull'antifascismo, è perché non ci sta a condannare una possibile negativa conseguenza, senza prima un' autocritica ed una netta condanna della (vostra) politica sbagliata e irresponsabile che, sola, ha determinato questa situazione".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News