Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 15 Gennaio - ore 19.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Amministrazione di destra cerca di attuare intollerabile "pulizia etnica" sulla pelle degli anziani"

oppoisizioni sarzanesi sul barontini

Sarzana - Val di Magra - "Ai capigruppo consiliari della Destra sarzanese - tre su quattro nuovi perché frutto della babele di campagne acquisti, migrazioni polemiche e secessioni velenose che ha messo in scena la maggioranza che sorregge barcollando la sindaca - vedere piazza Matteotti più piena che al comizio di Salvini (al quale convennero truppe cammellate dal resto della provincia) e tutti i partiti e i movimenti del centrosinistra manifestare compatti in favore del Centro Barontini e contro di loro ha proprio fatto saltare i nervi". Così in una nota congiunta Italia Viva, Pd, Siamo Sarzana, Sarzana in azione, Articolo Uno, Avanti insieme, Circolo Pertini, Linea Condivisa, Pci e Sinistra Italiana dopo la manifestazione tenutasi ieri in piazza Matteotti.
"E quindi blaterano  di strumentalizzazioni, di scorrettezze e di bugie, rivendicando la suprema, taumaturgica trasparenza della gara pubblica, che tutto legittima e tutto giustifica, anche il loro evidente disegno di demolire ogni realtà che avvertono di non poter egemonizzare ideologicamente o controllare clientelarmente. Fanno finta di non capire che un conto è individuare l'aggiudicatario di uno spazio pubblico qualsiasi, secondo criteri economicistici rispetto ai quali la funzione sociale diviene accessoria, altra cosa è assegnare l'uso di uno spazio che da sempre (e da solo) esercita - anche supplendo alle manchevolezze del 'pubblico' - una insostituibile funzione di aggregazione, svago e formazione permanente per gli anziani della nostra Città.
Funzioni di interesse generale e pubblico, esercitate vicariamente allo stesso Comune, e delle quali nessuna gara pubblica aperta a chiunque potrà mai garantire l'efficace prosecuzione.
Questa Amministrazione di destra, che ricorre con una frequenza fin qui sconosciuta alle chiamate e agli affidamenti diretti in ogni campo della progettazione, dell'esecuzione e della gestione, in questo caso - facendosi scudo di un pretestuoso e strumentale formalismo - cerca di mettere in pratica una intollerabile 'pulizia etnica' sulla pelle dei nostri anziani. La Città lo ha capito bene ed è scesa in piazza facendo appello a quello spirito di socialità, di solidarietà, di tolleranza e di accoglienza che gli attuali reggitori del Comune - ai quali i Sarzanesi hanno ormai preso le misure - non riusciranno mai a soffocare".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News