Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 19 Agosto - ore 17.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sanlorenzo raddoppia su Ameglia: "Nuovi cantieri all'avanguardia"

Con il completamento dell'argine del Magra l'azienda di Perotti porterà 450 nuovi posti di lavoro per inizio 2020. Il direttore generale Rossi: "Un sogno che si realizza". Il prossimo anno fatturato da 460milioni.

polo degli yacht in vetroresina
Sanlorenzo raddoppia su Ameglia: "Nuovi cantieri all'avanguardia"

Sarzana - Val di Magra - Oltre quindici milioni di investimento, più di 450 posti di lavoro e il radicamento ancora più solido di una vera e propria eccellenza della nautica internazionale. Bastano i numeri per quantificare l'importanza del progetto che entro marzo porterà alla realizzazione del lotto 4 dell'arginatura del Magra nel tratto di Ameglia (qui), e al raddoppio del cantiere di Sanlorenzo Spa che pagherà di tasca propria l'arginatura in accordo con la Regione.

“Per noi è una giornata storica – ha affermato questa mattina il direttore generale Ferruccio Rossi – questo progetto era stato pensato nel 2007 quando non era ancora stato presentato il primo iPhone e in questi anni gli ostacoli da sbloccare sono stati molti. Si tratta – ha sottolineato di fronte al presidente della Regione Toti, all'assessore Giampedrone e agli amministratori di Ameglia – di un sogno che si realizza per un'azienda come la nostra che il prossimo anno raggiungerà i 460 milioni di fatturato, siamo un gruppo tutto italiano e siamo orgogliosi di esserlo. Il nuovo cantiere avrà un ruolo fondamentale e centrale nella nostra attività: sarà all'avanguardia sia dal punto di vista tecnico che dell'integrazione con l'ambiente, il Parco e l'area D2. Contiamo – ha anticipato Rossi – di poter completare il primo capannone entro l'estate e il secondo verso dicembre, per poter essere totalmente operativi a inizio 2020 visto che il piano industriale prevede già nuovi yacht da realizzare qui. A pieno regime avremo 450 nuovi posti mentre ad oggi abbiamo 1.400 addetti fra questo sito e gli altri due di Viareggio e La Spezia”.

Così come per gli argini, anche le nuove strutture sono state progettate da Itec Engineering mentre il noto studio milanese Lissoni ha curato tutta la parte creativa ed estetica proseguendo nella collaborazione con i cantieri della famiglia Perotti. “Nascerà un cantiere di altissimo livello – ha concluso Rossi – nel quale saranno prodotti i nostri “SX 88” che hanno cambiato il mondo della nautica e il nuovo “SX 76". Entrambi oggi vengono temporaneamente costruiti a Viareggio”. Con il nuovo assetto strutturale Sanlorenzo dividerà così la produzione di imbarcazioni in vetroresina fino a 24 metri ad Ameglia, nella città Toscana navi in vetroresina oltre i 24 metri e infine alla Spezia le navi in metallo, dando così ad ogni cantiere la sua vocazione industriale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News