Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Giugno - ore 21.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Venice Harp Duo, un viaggio nell'arpa del XIX Secolo all'Impavidi

Eleonora Volpato e Ilaria Bergamin in concerto sabato 18 maggio.

Venice Harp Duo, un viaggio nell'arpa del XIX Secolo all'Impavidi

Sarzana - Val di Magra - Sabato 18 maggio (ore 21) penultimo appuntamento della Stagione musicale del Teatro degli Impavidi. Un concerto unico e prezioso dove protagonista è l’Arpa, strumento dell’armonia, ricco di storia e di fascino. Eleonora Volpato e Ilaria Bergamin – Venice duo harp – si esibiranno in un concerto per arpe eseguendo brani dal repertorio di importanti autori a cavallo tra ‘800 e ‘900.
Francesco Petrini (1744 - 1819)
Allegro per due arpe
J. S. Bach (1686 - 1750)
Toccata e fuga in re minore
(trascrizione a cura di G. Rossi)
Claude Debussy (1862 - 1918)
Reverie
First Arabesque
Isaac Albeniz (1860 - 1909)
Granada
Giovanni Caramiello (1838 - 1938)
Il Barbiere di Siviglia
John Thomas (1926 - 1913)
Fantasia sui temi dell’opera Carmen

Eleonora Volpato: ha conseguito il diploma e la laurea di secondo livello al Conservatorio di Parma con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di Emanuela Degli Esposti. Ha ottenuto primi premi assoluti in diversi concorsi internazionali. Ha vinto il 1°premio assoluto e il premio “Bione Franchini” come miglior solista al IV concorso “Carpineti in Musica”, menzione speciale al “Music Contest – Maggio Off” del Maggio Musicale Fiorentino. Nel 2012 è stata premiata al concorso internazionale “Suoni d'Arpa” e al “Marcel Tournier” di Cosenza. Ha suonato sotto la direzione di maestri come Piero Bellugi, Donato Renzetti, Filipppo Maria Bressan, Arkady Shteynlucht, e fino a gennaio 2011 è stata Prima Arpa dell’Orchestra Filarmonica di Santiago del Cile dove ha suonato con direttori quali Rani Calderon, Jan Nathan Koenig, Alessandro Vitiello. Come solista e camerista è stata invitata in rassegne come “Incontrarsi con la musica a Salsomaggiore”, “Musicalia” (Al), “Musica al Museo” all'Accademia Tadini a Lovere (Bg) e altre. Ha eseguito più volte il Concerto in Sibemolle per arpa e orchestra di Handel e le Danses di Claude Debussy, e a Palazzo Leoni Montanari ha eseguito l'”Adagietto” di Gustav Mahler diretta dal M°Leon Spierer. Dal 2009 suona con Nicolò Vaiente nell'insolito ensemble Passo a Due arpa e marimba esibendosi per Asolo Musica, la Fondazione Teatro Borgatti, il Festival di Bellagio e del Lago di Como, la Società della Musica di Mantova, la Società del Quartetto di Vicenza e altri. Passo a Due è stato invitato al “4° International Harp Festival di Sentmenat” in Spagna, ed ha rappresentato l'Italia al “7° Festival Mundial del Arpa en Paraguay”. Eleonora ha inciso per l'etichetta Tactus un cd con musiche originali per arpa di autori italiani.

Ilaria Bergamin: si è diplomata con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Musica “A. Steffani” con A. Penitenti. Dopo aver frequentato il primo anno di biennio presso il Conservatorio Reale di Anversa (Belgio) con la professoressa S. Hallynck, nel 2016 consegue la laurea di secondo livello con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Musica “A. Steffani” di Castelfranco Veneto. Attualmente si sta perfezionando con la Prof.ssa Margherita Bassani, prima arpa dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai di Torino.
Nel 2016 vince l’audizione come Prima Arpa dell’Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani. Nel 2017 risulta idonea all’audizione per 2^ Arpa presso l’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai di Torino, vince l’audizione per Prima Arpa presso il Teatro M. Bellini di Catania e risulta idonea all’Accademia Teatro alla Scala. Nel 2018 risulta idonea all’audizione per Arpa presso l’Orchestra Filarmonica di Bologna. Collabora con diverse orchestre come Orchestra Sinfonica Nazionale Rai, Orchestra dell’Accademia della Scala, Orchestra Filarmonica di Bologna, Orchestra Regionale Veneta e nel 2017 con la Sinfonieorchester del Teatro di Munster in Germania. È stata inoltre premiata in diversi concorsi solistici: I premio assoluto al XXII Concorso Internazionale Riviera della Versilia (2013), I premio assoluto al Concorso Internazionale “Premio Contea” di Treviso (2016), I premio al Concorso Internazionale di Musica “Città Murata” di Cittadella (2016). È attiva in diverse formazioni cameristiche: nel 2017 vince insieme all’arpista Marjolein Vernimmen il primo premio al Concorso Internazionale Suoni d’Arpa di Saluzzo.

I prezzi dei biglietti sono articolati nel seguente modo:
1° classe (platea e palchi centrali)
intero: 15€ / ridotto (over65):12€ / studenti: 10€
2° classe (palchi laterali)
intero: 10€ / ridotto (over65-studenti): 8€
bambini: 5€

La biglietteria è aperta il martedi, mercoledi, giovedi, e sabato mattina dalle 9 alle 12.30 – il giovedì anche il pomeriggio dalle 16 alle 19.
Per informazioni e prenotazioni:
Numero telefonico: 346-4026006
Mail: teatroimpavidi@associazionescarti.it
Sito web: www.teatroimpavidisarzana.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News