Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Novembre - ore 21.37

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Tre cantieri per il sito di Luni, rapporto sempre più stretto col ministero

In arrivo 2,4 milioni dal Mibact per il nuovo museo, al via gli interventi per teatro, domus degli affreschi e casali. Confermato il programma estivo "Portus Lunae".

visite guidate
Tre cantieri per il sito di Luni, rapporto sempre più stretto col ministero

Sarzana - Val di Magra - “Il susseguirsi dei lavori dimostra come il rilancio del Museo sia uno degli obiettivi strategici del ministero”. Lo ha detto questa mattina a Luni Elisabetta Piccioni, segretario regionale del Mibact nel corso della conferenza stampa di presentazione dei nuovi lavori che interessano casali, teatro a domus degli affreschi del sito della Val di Magra. “Meno di un mese fa – ha proseguito – il comitato tecnico scientifico ha approvato un piano di investimenti sul patrimonio che nel prossimo biennio faranno arrivare 2.398.760 euro per il nuovo allestimento della sede museale che supererà quella costruita negli anni Settanta. Questo anche alla luce di una nuova consapevolezza di un ambiente che non è neutro e nel quale, col tempo, è cambiato il rapporto fra bene e visitatore. Le tappe di questo cammino si vedono ad occhio nudo – ha aggiunto Piccioni – sono andati avanti gli interventi e sono aumentate le persone, questo nuovo ingente finanziamento darà un nuovo volto al museo”.

A brevissimo termine invece partiranno i lavori per la copertura della domus degli affreschi ideati da Luca Dolmetta per la parte architettonica e Andrea Pepe per la parte strutturale. Il progetto ha subito alcune modifiche dopo il passaggio del sito lunense alla gestione del Polo Museale della Liguria per consentire di ricollocare gli affreschi nella domus, così da poterli ammirare direttamente lungo il percorso di visita all’interno della dimora. Imminente anche la stipula degli accordi con la ditta che curerà il restauro del teatro che da cronoprogramma sarà completato nel febbraio 2019. “Il percorso della domus è stato un po' travagliato – ha sottolineato l'architetto Cristina Bartolini – la procedura è stata più complicata del solito ma si è fatto in modo di consentire che all'interno della visita fosse visibile la trama degli affreschi. Nei prossimi mesi saranno attivi tre cantieri in contemporanea ma non andranno ad interferire con la vita del museo”.

Sarà infatti confermatissima anche la programmazione estiva di “Portus Lunae Art Festival”, come anticipato da Marcella Mancusi: “Gli eventi saranno spalmati anche in altri luoghi del territorio – ha detto – e dobbiamo ringraziare il Comune per la grande collaborazione. Al di là degli importanti interventi in programma infatti le attività proseguiranno anche questa settimana nell'ambito della giornata nazionale del paesaggio. Sabato 17 marzo alle 11 ci sarà una visita guidata nei tre casali mentre domenica dalle 10 ci sarà un'altra data con “Luni si fa in tre” e i consueti laboratori”.

“L'incremento dei visitatori va avanti dal 2016 senza interruzioni – ha quindi osservato la direttrice Antonella Traverso – Luni riserva sempre sorprese e attenzioni da parte del Ministero, sono stati fatti molti investimenti ed altri saranno portati a termine. Stiamo facendo una razionalizzazione degli spostamenti dei visitatori anche in attesa del nuovo passaggio che arriverà con il completamento dell'opera sull'autostrada”. Infine Barbara Moretti, vicesindaco di Luni che ha confermato la massima disponibilità dell'amministrazione verso tutto ciò che riguarda il polo museale: “Siamo entusiasti nel vedere l'impegno e la disponibilità che vengono messi a disposizione di un'area così importante del nostro territorio – ha concluso – questa è una fonte incredibile, sia dal punto di vista culturale che di sviluppo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News