Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 29 Ottobre - ore 21.48

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Terzago e Ratti per il finissage della mostra “Restart” a Castelnuovo

con "nidocittà"
Terzago e Ratti per il finissage della mostra “Restart” a Castelnuovo

Sarzana - Val di Magra - Venerdì 16 ottobre alle ore 17.30 - presso la sala polivalente del Centro Sociale del Comune di Castelnuovo Magra - saranno presenti lo scrittore Francesco Maria Terzago e l’illustratore Alessandro Ratti entrambi autori del progetto NidoCittà che verrà presentato nell’ambito del finissage della mostra RestArt-Ripartiamo dall’arte, inaugurata lo scorso 18 luglio.

Un incontro live durante il quale verrà raccontato NidoCittà, un video animato frutto della collaborazione a distanza tra i due artisti, realizzata durante il periodo del lockdown.
Francesco Terzago e Alessandro Ratti, inseriti nel conteso di chiusura della mostra, racconteranno NidoCittà, un lavoro a metà tra animazione e racconto, realizzato tra marzo e giugno 2020, che testimonia il periodo di restrizione dovuto alla pandemia di Covid-19, mostrando come il rapporto tra natura e cemento possa cambiare con rapidità, quando il ritmo delle attività umane rallenta e diventa quasi impercettibile.
Gli autori, attraverso i loro mezzi creativi, cercano di cristallizzare l’esperienza di isolamento dovuta alle restrizioni sociali e lo fanno documentando la condizione abitativa dei volatili nel periodo tra marzo e aprile 2020 nel territorio della Spezia. Alessandro lo fa con i suoi disegni, producendo un lavoro d’animazione e Francesco usando le parole. Il risultato è un ciclo di video, una storia suddivisa in brevi capitoli che rappresenta, libera da ogni retorica d’occasione, il rinnovarsi di un rapporto quello tra gli animali, gli uccelli, insediati nei nostri palazzi e le persone costrette ad una inconsueta inattività, obbligate a fronteggiare la solitudine e l’impossibilità degli spostamenti.
I due media, parole e immagini, si incontrano definendo una volontà espressiva comune, il risultato gode inoltre dell’accompagnamento musicale di P. L. Nothere che va ad arricchire la percezione emotiva di quello stato d’eccezione. Figure creative che, in questo il caso, si incontrano per la prima volta nello spazio web decidendo di collaborare. I due autori pubblicano i risultati del loro confronto che nasce e si sviluppa nella virtualità.
?NIDOCITTA` è dunque l’occasione per affrontare un’ulteriore tema, quello delle modalità espressive chiamate a rapportarsi con un evento totalizzante, epocale - la pandemia - e lo fa con la descrizione piana di alcuni eventi che hanno contraddistinto lo spazio quotidiano nel periodo di lockdown; partendo dalla dimensione di una città di provincia, lo sguardo del narratore abbraccia con gradualità la dimensione collettiva, leggendo nel cambiamento delle abitudini dei volatili e nella progressione delle loro esistenze, la cifra totalizzante degli accadimenti che hanno riguardato il nostro paese. L’osservazione mette in evidenza il rapporto di dipendenza che alcune specie aviarie hanno nei confronti delle attività umane e, allo stesso tempo, la loro
capacità di adattamento plastico a nuove contingenze.
Questo il tema che sarà affrontato durante l’incontro di venerdì 16, un momento durante il quale, partendo dalla presentazione, saranno indagate, anche con il pubblico, strategie di resilienza e di coraggiosa risposta alla situazione emergenziale ancora attuale.

NidoCittà rientra quindi nella tematica dei progetti esposti all’interno della collettiva RestArt-Ripartiamo dall’arte, la mostra diffusa curata da Orianna Fregosi e sostenuta dal Comune di Castelnuovo Magra. Un progetto nato all’indomani dall’annullamento di molti eventi estivi, pensato per dare un segnale di ripartenza anche attraverso la cultura, portando l’arte alle persone. L’esposizione, allestita interamente in spazi esterni, è frutto di una selezione di 60 immagini, fotografie ed illustrazioni, che raccontano attraverso gli occhi degli artisti il periodo del lockdown e della prima fase di riapertura.


La mostra, allestita lungo i muri e le piazze del centro storico del comune e in numerose frazioni, sarà ancora fruibile fino a domenica 18 ottobre. Sul sito www.popeatnutriamoilborgo.it maggiori info sugli autori in mostra e mappa scaricabile con tutti i luoghi espositivi.

Importante: nel rispetto delle normative ministeriali in materia di contenimento da Covid-19 ricordiamo che per partecipare all’incontro di venerdì 16 ottobre è necessaria la prenotazione scrivendo alla mail popeatnutriamoilborgo@gmail.com poiché i posti sono limitati per garantire il distanziamento sociale. E' obbligatorio l'uso della mascherina.


COSA - Presentazione del video animato NidoCittà - finissage mostra RestArt-Ripartiamo dall’arte +
Apericena organizzato da Arci Wave su prenotazione obbligatoria chiamando il numero: 347-5454359 (Rollando)

DOVE - Sala Polivalente del Centro Sociale di Castelnuovo Magra, via Carbonara 32 (vicino alle scuole medie)

QUANDO - venerdì 16 ottobre ore 17.30

Evento organizzato da Orianna Fregosi di Ori.culturalprojects - Organizzazione e progettazione eventi culturali, in collaborazione con Associazione Amici del Giacò Aps e Arci Wave, con il patrocinio del comune di Castelnuovo Magra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News