Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 25 Settembre - ore 12.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Teatrika chiude con "Alichin di Malebolge" di Enrico Bonavera

edizione XIII
Teatrika chiude con "Alichin di Malebolge" di Enrico Bonavera

Sarzana - Val di Magra - Il Festival Nazionale Teatrika vince ancora, una XIII edizione che, se pur caratterizzata dalle distanziazioni anti pandemia, ha registrato ancora una volta il sold out per tutti gli spettacoli, con grande soddisfazione per gli organizzatori della Compagnia degli Evasi e per il Comune di Castelnuovo Magra. Domani sera 4 luglio 2020 alle 21:30 un evento speciale per la serata finale, con l’atteso ritorno del bravissimo Enrico Bonavera famoso a livello internazionale per interpretare da molti anni il ruolo di “Arlecchino” nel mitico all’allestimento di Giorgio Strehler, ruolo ereditato dal grande Ferruccio Soleri del quale è stato allievo di bottega.
“Alichin di Malebolge” , per la regia di Christian Zecca, nasce dalla passione di Enrico Bonavera per la Commedia dell’arte ed è stato da lui scritto per “Dante 2021”, il Festival che ogni anno Ravenna dedica al sommo poeta. “Alichin di Malebolge” è un monologo giocoso e irriverente in cui Bonavera, interpretando tutti i personaggi della storia, sfodera le sue grandi capacità attoriali dando vita ad una irrefrenabile galoppata teatrale. Al centro di questa fantastica avventura c’è Alichino, un diavolo pasticcione che, inseguendo Dante e Virgilio, colpevoli di aver fatto cadere lui e il suo compagno Calcabrina nella pece bollente, finisce fuori dall’Inferno, nell’altrettanto diabolico mondo dei vivi. Qui i due amici vivono una serie sconfinata di peripezie, inseguimenti e travestimenti fino a che, non riescono a far ritorno a casa. Ma quanto è cambiato l’inferno dalla loro partenza? Che fine hanno fatto i dannati? Che ne è delle fiamme calorose e di quella bella puzza rassicurante? Bonavera indossa le vesti di questo “povero diavolo”, stralunato e maldestro, divertendosi a giocare con l’immaginifico mondo della Commedia dantesca, in un viaggio esistenziale pieno di incontri paradossali, comicità e poesia.

Teatrika è organizzato dalla Compagnia degli Evasi con il patrocinio del Comune di Castelnuovo Magra, nell’area verde del centro sociale polivalente di Via Carbonara 32 - 19033 Castelnuovo Magra. In caso di pioggia lo spettacolo è spostato alla sera seguente.
Dalle 19:30 è possibile consumare apericena, solo su prenotazione al numero 3475454359
Nel rispetto delle direttive anti pandemia, l’ingresso è solo su prenotazione via WhatsApp al numero 3358254436, l’accesso all’area teatro è consentito esclusivamente se muniti di mascherina, nel rispetto del distanziamento fisico di metri 1, con punti di igienizzazione mani. I posti a sedere saranno distanziati e limitati a n.140.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News