Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Ottobre - ore 14.53

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Settecento anni fa morì il sommo poeta, Sarzana omaggia Dante Alighieri

Le celebrazioni sono partite a Ravenna, ma ben presto toccherà a Lucca e alla città simbolo della Val di magra con diversi appuntamenti di approfondimento.

le iniziative
Settecento anni fa morì il sommo poeta, Sarzana omaggia Dante Alighieri

Sarzana - Val di Magra - Un ricco fine settimana nel nome di Dante Alighieri è stato organizzato, con il patrocinio del Comune di Sarzana, dalla Società Dante Alighieri della Spezia, che intende così aprire l’anno dedicato alle celebrazioni del 700° anniversario della morte del Sommo Poeta aperto ufficialmente il 13 settembre scorso a Ravenna con l’intervento del Capo dello Stato. Il primo evento in programma si terrà sabato 3 ottobre, alle 17,30, al Santa Caterina Park Hotel di Sarzana, con la presentazione del libro: "L’Italia di Dante. Viaggio nel paese della Commedia", volume vincitore del Premio Viareggio 2020. Dopo i saluti del Presidente Pietro Baldi e l’introduzione di Carlo Raggi, interverrà l’autore, il Prof. Giulio Ferroni, docente emerito di letteratura italiana presso l’Università La Sapienza di Roma, saggista, critico letterario, storico della letteratura, divulgatore, dirigente nazionale della Dante Alighieri. La mattina del giorno seguente, domenica 4 ottobre, alle 10,30, sempre all’Hotel Santa Caterina, Carlo Raggi terrà una conferenza dal titolo “La Matelda Dantesca in due tavole di Ambrogio Lorenzetti”, quale preludio alla cerimonia di premiazione dei
vincitori della sesta edizione del concorso internazionale di poesia “Il sigillo di Dante”, in programma a partire dalle ore 15,30 alla presenza delle autorità cittadine. Il “Sigillo di Dante” si è ormai affermato nel vasto panorama dei premi letterari internazionali, testimoniato dall’alta qualità degli elaborati esaminati dalla giuria e dalla partecipazione di numerosi candidati europei ed extraeuropei, tra i quali un concorrente da Cuba dove, nel cuore dell’Avana, opera una sede della Dante (Casa Garibaldi). Alle 13 si terrà il tradizionale pranzo degli autori e dei giurati.

Per conoscere l’elenco dei premiati si rinvia alla pagina dedicata del sito www.concorsiletterari.it. Lunedì 5 e martedì 6 ottobre, rispettivamente a Lucca (dalle 10) e a Sarzana (dalle 10,30), si svolgeranno i lavori del convegno internazionale “Dante nella Toscana Occidentale tra Lucca e Sarzana (1306-1308)” patrocinato dai comitati della Dante Alighieri della Spezia e di Lucca, dall’Università di Pisa, dalla Società Dantesca Italiana, con un ricco programma di interventi di dantisti italiani e stranieri. I lavori della due giorni potranno essere seguiti in diretta streaming, collegandosi ai seguenti link: https://youtu.be/aQK7y3SFVqI per quanto riguarda la giornata lucchese, https://youtu.be/SLqArlzcifQ per quanto riguarda quella sarzanese. Per maggiori dettagli sul programma, gli orari, i relatori e i titoli delle relazioni, consultare il sito https://www.dantenoi.it/mec-category/convegni/ La sessione sarzanese, a causa delle restrizioni sanitarie e per ragioni prudenziali, si terrà a porte chiuse e quindi potrà essere seguita esclusivamente in diretta streaming. Tutti gli eventi sono a ingresso libero ed è previsto, a richiesta, il rilascio di attestato di partecipazione utile al riconoscimento dei crediti formativi per docenti e studenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News