Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Marzo - ore 20.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sei giorni di festa, il Carnevale sarzanese è tornato

Lavori in corso per la costruzione di un carro allegorico dedicato a Capitan Spaventa. Ponzanelli: "Troppo tempo è passato dall'ultima volta. Grazie a chi ci sta lavorando".

sei giorni di festa
Sei giorni di festa, il Carnevale sarzanese è tornato

Sarzana - Val di Magra - Coriandoli, stelle filanti, trombette e tanti bambini mascherati e coloratissimi per le vie del centro di Sarzana dove sfileranno anche i carri. Dopo tredici anni torna, attesissimo, il Carnevale nella città dei Papi. Da diversi giorni ormai numerosi appassionati volontari sono al lavoro per allestire un carro allegorico che, per questa prima edizione, rappresenterà tutta la città. Il tema? Sarà quello delle maschere regionali con l'obiettivo di riscoprire le radici e i valori tradizionali del carnevale sul nostro territorio, valorizzandone l'aspetto storico-culturale In quanto occasione per fare comunità.

"Il carnevale non è soltanto allegria, divertimento e maschere: ma un vero e proprio evento storico e culturale – ha detto il sindaco Ponzanelli nella conferenza stampa di questa mattina - merita di essere celebrato in una città che vuole riscoprirsi centro e motore propulsivo della vita culturale dell'intera vallata. Da troppo tempo Sarzana aspettava di celebrare di nuovo il suo carnevale e questa amministrazione ha voluto fortemente riportarlo in città, regalando un sorriso in più a bimbi e non. Dopo tredici anni era importante riscoprire questa festa e ringrazio tutti coloro che stanno collaborando”. Che sia un evento che guardi con particolare attenzione ai più piccoli e alle famiglie lo testimonia il coinvolgimento di tutte le scuole primarie, delle associazioni sportive, scuole di danza e di musica della città. Tutti insieme per regalare sorrisi e divertimento in un contesto accogliente come il centro storico sarzanese.

"L'amministrazione ha voluto ascoltare le richieste di moltissimi cittadini e si è impegnata a fondo per riportare il Carnevale in città – ha spiegato l'assessore Roberto Italiani, presente malgrado l'inquietante episodio di cronaca che ha riguardato la compagna - , abbiamo finanziato il progetto e lavorato insieme alle tantissime persone che, da subito, si sono fatte avanti: sono moltissimi i nostri concittadini che si sono messi a disposizione dedicando tempo, risorse e mezzi per realizzare la manifestazione e a loro va il nostro plauso e il nostro ringraziamento. In particolare Massimo Pesucci, creatore e mente artistica del carro, Andrea Moruzzo, Paolo Giustino e l'associazione dei Trebbiatori, Alberto Alioto che ha messo a disposizione il capannone, e tutti i volontari coordinati da Amanda Cargiolli, Rosalba Raimondi e Daniela Coppola”.

Saranno sei le giornate di festa con sfilata delle mascherine a partire dal 17 febbraio fino al 10 marzo, a queste se ne aggiungeranno tre nei quartieri di San Lazzaro, Marinella e Sarzanello/Nave mentre quella del giovedì grasso potrebbe essere spostata a Santa Caterina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News