Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Settembre - ore 09.40

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana apre le porte alla finale nazionale: "Miss Italia è cultura"

La cittadina della Val di Magra ospita la tappa del concorso che incoronerà la reginetta ligure, mandandola di diritto all'evento di Mestre.

'Offrono' i commercianti
Sarzana apre le porte alla finale nazionale: "Miss Italia è cultura"

Sarzana - Val di Magra - Andrà dritta in carrozza alla finale nazionale di Miss Italia – che quest'anno, per l'80ma edizione, torna in Rai – la vincitrice della finale ligure del concorso in programma sabato prossimo 24 agosto a Sarzana, in Piazza Matteotti. In gara una ventina di ragazze da tutto il territorio regionale, tra queste anche le sette 'fasciate' di categoria Giulia Nora (di Genova, Miss Cinema), Valentina Gullo (di Taggia, Miss Eleganza), Maria Laura Caccia (di Ceriale, Miss Miluna), Laura Tassara (di Ceriale, Miss Sport), Francesca Licini (di Genova, Miss Sorriso), Alessia Lamberti (di Sanremo, Miss BeMuch) ed Erika Manolio (di Sanremo, Miss Rocchetta Bellezza). L'evento è organizzato dalla Syrio Star di Montecatini Terme in collaborazione con l'amministrazione comunale di Sarzana e con commercianti e ristoratori del centro e soprattutto di Piazza Matteotti. In particolare, la serata – del valore di circa 15mila euro - è in parte coperta da Syriostar, e in parte dalle somme stanziate dagli sponsor e proprio dalle attività sarzanesi – una decina - che hanno aderito all'iniziativa.

Le concorrenti arriveranno in mattinata in sala consiliare per adempiere a formalità quali registrazione e sorteggio del numero. La giornata delle ragazze sarà scandita da servizi fotografici, passaggio giuria, prove sul palco, trucco e parrucco. Lo spettacolo, al via alle 21.30, vedrà alternarsi momenti dedicati ora alla bellezza, ora alla moda (a cura degli operatori del settore sarzanesi), ora al canto e alla danza (a cura di The Best Dance), senza dimenticare le classiche interviste in body. I momenti canori saranno cosa dello showman Raffaello Zanieri – volto di 'All together now' -, che condurrà la serata assieme a Sabrina Figari. La manifestazione è stata presentata stamani in sala consiliare dal direttore artistico Fortunato Scordo, dall'assessore a turismo e commercio Roberto Italiani, dalla presentatrice Figari e dalla ventenne sarzanese Nicole Randelli, Miss Cinema Liguria 2018, madrina dell'evento. La giuria sarà composta da una decina di personalità: rappresentanti dell'amministrazione, della stampa, delle attività commerciali, e anche due stelle dello sport, tra queste la sarzanese Valentina Razzauti, campionessa mondiale di canoa. Presiederà un rappresentante del mondo militare o delle forze di polizia, oppure un notaio.

“Siamo contenti di ospitare questa manifestazione, ancora più importante della finale regionale ospitata lo scorso anno visto che la vincitrice andrà direttamente alla serata nazionale di Mestre – ha osservato Italiani -. Un evento che si inserisce alla perfezione in un momento 'vuoto' tra Soffitta e Festival della Mente. Sarzana è una città che può dare tanto come storia e cultura, ma c'è bisogno anche di iniziative fresche, divertenti, capaci di liberare un po' la mente”. L'assessore ha spiegato che, visto anche il decisivo contributo delle attività, la piazza sarà organizzata in modo da consentire alla clientela dei dehors di seguire lo spettacolo al meglio, senza essere 'impallata' dal resto del pubblico. Saranno sistemate settecento sedie ed è atteso – ingresso libero - almeno un migliaio di spettatori. “Io dal 2003 ho sempre organizzato concorsi a Sarzana – ha spiegato il direttore artistico Scordo -, poi c'è stato un periodo di pausa perché la passata amministrazione comunale non voleva sentirne parlare. Ora abbiamo ricominciato, siamo felici. Miss Italia è fa parte della cultura italiana. È cultura, non solo un concorso di bellezza. Ed è un evento capace di conquistare un pubblico vario e di tutte le età”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News