Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 16 Ottobre - ore 23.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La Val di Magra accoglie e riscopre la musica antica

Stamani la presentazione dell'iniziativa ad Arcola, che ospiterà il primo dei quattro concerti.

Monteverdi protagonista
La Val di Magra accoglie e riscopre la musica antica

Sarzana - Val di Magra - Stamattina alla sala polivalente del Comune di Arcola l’associazione culturale Ensemble di Musica Antica insieme al Gruppo musicale Baschenis Ensemble ha presentato la prima edizione del festival di musica antica “Fra la Magra e il mare”. Erano presenti il Presidente dell’Associazione Daria Di Vita, i musicisti Silvio Rosi e Michele Bertucci, il Sindaco di Arcola Emiliana Orlandi con l’Assessore Laura Sacchi e l’Assessore alla Cultura del Comune di Castelnuovo Magra Katia Cecchinelli .

L’Associazione Baschenis Ensemble intende promuovere , sviluppare e diffondere la musica antica con la creazione di iniziative e servizi nei settori della cultura, del turismo, dell’arte e dello spettacolo.mQuesta prima edizione vede coinvolti i Comuni di Arcola, Castelnuovo Magra, Santo Stefano di Magra e Vezzano Ligure. Nelle future edizioni l’intento è ampliare con corsi di musica antica da tenersi nei borghi della vallata, rivolti soprattutto ai giovani che vogliano scoprire il fascino di queste sonorità. Il sindaco di Arcola Emiliana Orlandi, onorata di ospitare il primo concerto della rassegna, ha sottolineato come sia importante legare l’offerta musicale alla storia e alla cultura dei territorio, andando a riscoprire il tessuto profondo delle nostre comunità.

Il fenomeno della riscoperta della Musica Antica secondo criteri esecutivi storicamente informati è una realtà nata nel Nord Europa, rapidamente diffusa e consolidata a livello internazionale da ormai cinque decenni; ancora oggi, quando ascoltiamo i capolavori di Bach, Monteverdi, Vivaldi o Palestrina eseguiti da Leonhardt, Harnoncourt, Savall o dai più giovani interpreti eredi di questi grandi capiscuola, rimaniamo piacevolmente sorpresi dalla freschezza e dall’espressività che ci donano quelle antiche pagine.
La suggestione e l’efficacia della musica viene potenziata e resa ancor più emozionante quando l’esecuzione si colloca in un ambiente affascinante: i nostri borghi sono immersi nelle attrattive naturali più celebri, sono carichi di storia e cultura, sono ricchi di luoghi preziosi nell’architettura e nell’acustica: chiese, palazzi, saloni… luoghi ideali dove far risuonare musiche immortali.

Un’offerta culturale viene arricchita notevolmente quando la programmazione musicale è ampia e multiforme, spaziando attraverso vari generi; nel periodo estivo la richiesta di occasioni musicali aumenta significativamente sia da parte degli ospiti sia da parte degli abitanti: se, come detto, la musica viene valorizzata dalla bellezza e dall’efficacia dei luoghi, in un ovvio feedback gli stessi luoghi vengono apprezzati ed impreziositi ancor più dalla musica stessa.

I concerti
ARCOLA
SANTUARIO DI NOSTRA SIGNORA DEGLI ANGELI
Lunedì 30 luglio 2018, ore 21.30
La Messa a quattro da Cappella ed altri capolavori
da Claudio Monteverdi a Dario Castello
ensemble vocale Il Convitto Armonico
ensemble di musica antica Baschenis Ensemble
Servizio bus-navetta gratuito:
partenze dalle ore 20.30 da Arcola Ponte-piazza Mercato (di fronte alla banca)

SANTO STEFANO DI MAGRA
CHIESA DI SANTO STEFANO
Venerdì 3 agosto 2018, ore 21.15
La Messa a quattro da Cappella ed altri capolavori
da Claudio Monteverdi a Dario Castello
ensemble vocale Il Convitto Armonico
ensemble di musica antica Baschenis Ensemble

CASTELNUOVO MAGRA
ORATORIO DEI BIANCHI
Sabato 22 settembre 2018, ore 21.15
Scherzi Musicali
di Claudio Monteverdi
ensemble vocale L’EsaEnsemble
ensemble di musica antica Baschenis Ensemble
compagnia di danza storica Quam pulchra es

BOTTAGNA – VEZZANO LIGURE
CHIESA DI SAN MICHELE
Giovedì 27 settembre 2018, ore 21.15
Echi d’Arcadia
Note e Parole tra il Barocco e la lirica di Ines Betta Montanelli
?auto dolce Michele Bertucci
clavicembalo Marco Montanelli
voce recitante Paola Baldini

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News