Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 11 Dicembre - ore 16.09

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La "Taranta d'amore" di Sparagna per l'anteprima del Folk music meeting

Venerdì 1 giugno appuntamento alla Fortezza Firmafede di Sarzana con il celebre musicista e l'Orchestra Popolare del Parco della Musica.

nel nome di de andrè
La "Taranta d'amore" di Sparagna per l'anteprima del Folk music meeting

Sarzana - Val di Magra - Il Laboratorio Piazza De André, ed il premio ad esso collegato, giunge alla sua nona edizione in una piazza dedicata al cantautore genovese, non solo nella toponomastica, ma con la creazione di un palco-monumento che ne rappresenta il ricordo e che non si esaurisce in prossimità dell'evento ma è presente nella normalità quotidiana, in un luogo dove la frequentazione è legata anche a strutture portanti della vita cittadina (Poste, biblioteca civica, ecc.). Un ricordo che rivivrà anche il prossimo 1 giugno sul palco della Fortezza Firmafede di Sarzana con la “Taranta in amore” di Ambrogio Sparagna & l'Orchestra Popolare Italiana dell'Auditorium Parco della Musica di Roma. Con ingresso libero e concerto dalle 21.30.

Negli anni si sono alternati musicisti e collaboratori di De Andrè oltre a varie personalità tra cui ricordiamo Don Gallo, Dori Ghezzi, Lella Costa, Riccardo Tesi, Mauro Pagani, Armando Corsi, ma soprattutto artisti che si sono ispirati o hanno avuto punti in comune con le sue tematiche. Il tentativo è stato quello di evitare una sorta di juke-box celebrativo con la semplice riproposizione delle sue canzoni, ma produrre progetti originali. Anche per questo, dal 2017, è stato creato il "folk music meeting" che prevede la partecipazione al Laboratorio Piazza De André di esponenti della musica popolare italiana ed internazionale.
La stessa musica popolare italiana è uno dei pochi generi musicali che hanno una propria specificità ed una collocazione propria nel circuito internazionale. Le tematiche variano: dalla condizione del mondo degli ultimi, tanto care all'artista genovese, a momenti di festa, ballo, aggregazione popolare, riscoperta di strumenti tradizionali di grande qualità. ?Quest'anno si è ritenuto di continuare ed arricchire il percorso tracciato, con diverse declinazioni della musica delle tradizioni, attraverso l'ascolto, il coinvolgimento nei ritmi e la ricerca dell' innovazione. Sono previsti inoltre seminari sugli strumenti musicali ed incontri culturali, per chi volesse approfondire o semplicemente saperne di più.

"In attesa di comunicare il programma completo della manifestazione - dicono gli organizzatori - che si svolgerà dal 24 al 26 agosto in Piazza De Andrè, abbiamo voluto proporre un'anteprima con un personaggio che racchiude molti degli elementi del nostro progetto: Ambrogio Sparagna e la sua Orchestra Popolare Italiana.

Ambrogio Sparagna è un musicista ed etnomusicologo, nonché virtuoso dell'organetto con una lunga attività concertistica in paesi europei ed extraeuropei. Innumerevoli i suoi progetti nell'ambito della cultura e della musica popolare italiana, ma importanti sono anche le sue collaborazione con artisti di generi diversi quali Francesco De Gregori, Giovanni Lindo Ferretti, Lucio Dalla, ecc.
Dal 2004 al 2006, a Melpignano (Lecce), durante il celebre festival "La Notte Della Taranta", crea e dirige l'omonima orchestra con cui si esibisce in tutto il mondo. Di particolare rilievo l'esibizione a Pechino nel 2006.
Successivamente gli viene affidato il compito di costituire l'orchestra dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, Orchestra Popolare Italiana, la stessa formazione con cui si esibirà a Sarzana (Sp) sul palco della Fortezza Firmafede, venerdì 1 Giugno alle ore 21,30.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





Quanto spenderete per i regali di Natale?



























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News