Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Aprile - ore 21.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Impavidi da 210 anni, appello ai sarzanesi: "Costruiamo una mostra insieme"

l'anniversario a settembre
Impavidi da 210 anni, appello ai sarzanesi: "Costruiamo una mostra insieme"

Sarzana - Val di Magra - Il 9 settembre prossimo il Teatro degli Impavidi “compirà” 210 anni: oltre due secoli di storia per il tempio della cultura sarzanese, testimone silenzioso di vicende artistiche e civili, pubbliche e private che meritano di essere ricordate e raccontate. Ed ecco l'idea di Marianna Zannoni, componente del Comitato di Indirizzo del teatro sarzanese: “Ricorda il tuo Teatro! - Il Teatro degli Impavidi nella memoria dei sarzanesi”, iniziativa che mira alla ricostruzione della storia di questo luogo grazie all'aiuto della cittadinanza.

“Negli archivi pubblici - spiega il sindaco e assessore alla cultura Cristina Ponzanelli - è presente molto materiale documentario relativo al teatro ma, presumibilmente, pensiamo che documenti e cimeli ancora più importanti siano stati conservati dalle generazioni di sarzanesi nel corso dei decenni. Il nostro teatro sta finalmente tornando a essere motore propulsivo della cultura cittadina: recuperare i documenti e i ricordi che legano l'Impavidi alla nostra città significa promuovere la forte identità culturale e storica della nostra comunità. Lo scopo del progetto, promosso dal Comitato di Indirizzo, è quindi quello di coinvolgere l'intera cittadinanza in un percorso di riappropriazione di uno spazio pubblico di primaria importanza, spingendo i cittadini a cercare nei cassetti della memoria e dei ricordi per ritrovare le tessere del puzzle che compongono la storia del nostro teatro, facendone patrimonio collettivo da condividere con tutti”.

Dunque qualsiasi tipo di materiale: fotografie, biglietti di ingresso, locandine degli spettacoli, ritagli di giornale, recensioni, programmi di sala, contratti, lettere ecc... sarà utile alla ricomposizione della storia del teatro ed insieme della storia della nostra città. L'Ufficio Relazioni con il Pubblico avrà il compito di interfacciarsi con i cittadini che vorranno mettere a disposizione i documenti in loro possesso; inoltre è stata attivata la casella di posta elettronica teatroimpavidi.storia@comunesarzana.gov.it dove chiedere o fornire informazioni e a breve verrà aperta anche una sezione dedicata sul web site dell'ente. Per informazioni è anche possibile telefonare ai seguenti numeri 3272460541 – 0187614300.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News