Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 17 Dicembre - ore 19.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il modellismo invade la Fortezza Firmafede

Il modellismo invade la Fortezza Firmafede

Sarzana - Val di Magra - Seguita da molti appassionati torna, dopo molti anni, col patrocinio del Comune di Sarzana la MOSTRA DEL MODELLIMSO a Sarzana. Oggi e domani presso i locali della Fortezza Firmafede sarà possibile per i cittadini, gli ospiti e i turisti visitare l'esposizione. L'ingresso è gratuito e l'orario di visita continuato è dalla 10,30 alle 18,30.

La mostra nasce da una proposta dell'assessore alla cultura del Comune di Sarzana Nicola Caprioni, prontamente raccolta dal dott. Franco Leni, medico-odontoiatra, che è riuscito a raccogliere un vasto gruppo di modellisti e ad organizzare una mostra che si annuncia di grande interesse per il pubblico e per gli appassionati del settore.
Sia l'assessore Caprioni, che il dott. Leni sono intenzionati a portare avanti l'iniziativa e, nei loro auspici, questa dovrebbe essere la mostra inziale di un lungo percorso, destinato ad allargarsi, a ospitare altri espositori e a divenire un punto di riferimento e di attrazione a livello nazionale.
La mostra organizzata dall'associazione MASP, che ha avuto nel dott. Franco leni un infaticabile punto di riferimento spazierà sui diversi tipi di modellismo, suddivisi nelle varie sale della Fortezza, dal modellismo navale e marittimo, a quello aereo, ferroviario, automobilistico e militare.
Alla mostra saranno presenti numerosi modellisti e collezionisti in prevalenza della nostra provincia ma anche da altre realtà vicine, inoltre un collezionista-mercante di cartoline antiche che viene da Londra.
La mostra conta sull'adesione del Museo dei trasporti pubblici della Spezia e annovera alcuni pezzi molto particolari. La Spezia è stata ed è tuttora un polo di assoluto livello nazionale per il modellismo, in particolare per il settore navale, a causa della storica presenza di molti cantieri navali, che erano soliti realizzare un modellino di tutte le navi che venivano varate. La Marina Militare e il famoso Museo Navale hanno offerto un'altra grande occasione per gli appassionati del genere.
Alla mostra sono rappresentate pressochè tutte le categorie del modellismo statico, vale a dire figurini di ogni epoca.
tra le attrazioni da segnalare un modello di petroliera in costruzione di tre metri, che sarà esposto per la prima volta in assoluto, e che ha rappresentato seri problemi di trasporto, un vasto assortimento di treni, sarà allestita anche una sala con un grande plastico ferroviario con i treni in funzione, gioia per i bambini, ma anche per gli adulti, che difficilmente sanno resistere al fascino dei treni.
Le varie sale permettono un affascinante viaggio nel tempo, dai diorami dell'antica Roma fino ai robot, da straordinari pezzi in legno, interamente realizzati a mano, alla modernissima stampante 3D. Bellissima le sezione delle auto, che non poteva mancare, in un anno in cui a Sarzana transiteranno le due grandi corse di auto storiche come la Mille Miglia e le Terre di Canossa. Numerose le collezioni militari con soldati di ogni epoca, a partire dall'antica Roma, sino alle guerre medievali e napoleoniche, per arrivare ai giorni nostri, con bellissimi diorami di battaglie perfettamente ricostruiti.
Un doveroso omaggio alla nostra zona ed alla nostra storia è poi un diorama davvero particolare, che celebra la pace di Dante a Sarzana e Castelnuovo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News