Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 16 Ottobre - ore 23.29

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Il festival pianistico 'Città di Sarzana' inaugura nel ricordo di Grasso Peroni

Il festival pianistico 'Città di Sarzana' inaugura nel ricordo di Grasso Peroni

Sarzana - Val di Magra - Mercoledì 1 agosto alle ore 21,15 presso il Salone Porticato della Fortezza Firmafede (via Cittadella) il concerto della pianista campana Eloisa Cascio inaugurerà il XXIV Festival Pianistico “Città di Sarzana” 2018.
Questa storica manifestazione, giunta alla sua XXIV edizione, è l’unico Festival in tutta la provincia dedicato interamente al pianoforte; in tutti questi anni ha presentato moltissimi affermati pianisti italiani e stranieri che hanno proposto i più importanti capolavori della letteratura pianistica, da Bach ai contemporanei.
Il Festival è organizzato dall’Associazione Musicale “Il Pianoforte” in collaborazione e con il contributo dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Sarzana e con il sostegno di Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana.
Il Festival, che si svolgerà nei giorni 1-3-7 agosto, comprenderà 3 concerti pianistici con pianisti affermati e giovani talenti del territorio e si svolgeranno tutti nella suggestiva atmosfera del Salone Porticato all’interno della Fortezza Firmafede in Cittadella.
Il Festival sarà interamente dedicato al ricordo del Prof. Pier Giorgio Grasso Peroni, recentemente scomparso , che è stato prima Presidente e poi Presidente Onorario dell'Associazione Musicale “Il Pianoforte”.

Mercoledì 1 agosto vi sarà una grande apertura con la giovane pianista campana Eloisa Cascio che dopo la formazione pianistica con importanti maestri quali Massimo Bertucci, Laura De Fusco, Bruno Canino, Pasquale Iannone, Johannes Kropfitsch, Domique Merlet, Prisca Benoit e Olivier Gardon e dopo aver conseguito il diploma di perfezionamento presso la Scuola di Musica di Fiesole con Pietro De Maria ha tenuto molti concerti in Italia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Spagna, Olanda, Grecia, Macedonia, Repubbliche Baltiche, Romania, Stati Uniti d’America, Croazia e Montenegro, partecipando a vari festival tra cui Salzburg Klassik, Interfest Bitola, Holland Music Session, Synthermia festival, XXIII Miedzynarodowy Festiwal Muzyki Odnalezionej in Tarnow (Polonia), La Grance aux Piano (Francia), Eppstein Klavierfest, Filarmonica di Timisoara, Portofino Classica, Carni Armonie, Piano City Napoli, Festival delle Ville Vesuviane.

Eloisa Cascio presenterà un affascinante programma intitolato “Il pianoforte romantico”, comprendente capolavori pianistici di F. Schubert, F. Chopin e S. Rachmaninoff.
Il Festival proseguirà venerdì 3 agosto con un giovane talento del nostro territorio, la pianista Benedetta Iardella. Poco più che ventenne, ha partecipato a molti concorsi nazionali e internazionali classificandosi sempre ai primi posti e attualmente studia nella celebre Accademia “Incontri col Maestro” di Imola sotto la guida di Stefano Fiuzzi e Riccardo Risaliti. Benedetta Iardella presenterà un programma comprendente capolavori pianistici di Mozart, Beethoven e Debussy (nel centenario della morte).
Il Festival si concluderà martedì 7 agosto con il celebre pianista toscano Andrea Turini, protagonista nelle più importanti città italiane e in Spagna, Francia, Belgio, Germania, Svizzera, Serbia, Montenegro, Olanda, Israele, Austria, Portogallo, Norvegia e Stati Uniti d’ America ed in prestigiose sedi tra le quali Carnegie Hall di New York, Auditorium Rai di Roma, Teatro Donizetti di Bergamo, Teatro Bibiena di Mantova, Auditorium Nazionale di Madrid, Teatro Municipal Rosalia de Castro di La Coruna e Salle A. Cortot di Parigi). Turini proporrà un originale programma intitolato “Il pianoforte tra danza e narrazione” con musiche di Bach, Liszt e Debussy.
La direzione artistica del Festival è affidata al M° Claudio Cozzani che si avvale della segreteria organizzativa di Marina Giuntoni.
L’ingresso a tutti i concerti è libero, fino ad esaurimento dei posti, con orario d’inizio alle 21.15.
La programmazione dettagliata è disponibile su www.festivalpianisticosarzana.it
Per informazione telefonare ai numeri 0187560298 o 3398013956.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News