Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 01 Dicembre - ore 21.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Il centro sociale di Falcinello a Ordinesparso, Berretta: "Inizio di un nuovo capitolo"

Il centro sociale di Falcinello a Ordinesparso, Berretta: "Inizio di un nuovo capitolo"

Sarzana - Val di Magra - Nei giorni scorsi la commissione nominata dalla Giunta Ponzanelli ha affidato alla compagnia Ordinesparso la gestione del centro sociale di Falcinello che dunque diventerà il quartier generale per l'attività teatrale del gruppo guidato dal regista Giovanni Berretta.
"Questo momento è un vero e proprio crocevia perché - spiega - ora Ordinesparso trova una sua casa, un suo posto preciso. Falcinello è un posto meraviglioso e ho capito subito che questo circolo sarebbe stato il posto giusto per noi, l’ho capito non appena ho visto il balcone, identico al balcone di Teatro Continuo, dove il mio Maestro Nin ha creato la sua comunità. Ci caleremo nella realtà del luogo in punta di piedi e con rispetto, non vogliamo distruggere, vogliamo costruire e per noi il rispetto per le realtà che sono presenti all’interno è il primo presupposto per costruire. Faremo una ristrutturazione importante del luogo sia per riuscire ad adattarlo alle nostre esigenze e sia per portare una ventata di freschezza a tutto il posto. All’interno ci sarà lo spazio al piano superiore per una stanza dedicata alla danza, al teatro e allo Yoga, avremo un centro olistico ed una piccola foresteria. Il piano terra avrà una sala per concerti, teatro e poesia ed una cucina che ci possa permettere di creare serate conviviali. Sarà la casa di Ordinesparso e di tutti quelli che hanno bisogno di una casa. Ci siamo dati sei mesi di tempo per poter ristrutturare il posto - prosegue - e organizzare il nostro spazio. Apriremo a giugno e la prima cosa che faremo sarà quella di ospitare per tredici venerdì consecutivi musica dal vivo all’aperto. Abbiamo uno spazio meraviglioso e lo vogliamo sfruttare al meglio. Per dare modo a questi concerti di vivere abbiamo pensato a delle tessere con le quali le persone a fronte di un piccolo contributo possano aiutarci a realizzare questo nostro piccolo sogno, per fare tutto questo dobbiamo ringraziare il gruppo “Just locals save locals” che ci sta aiutando fin dall’inizio in questo nostro folle sogno".
"Questo è l’inizio di un nuovo entusiasmante capitolo e sono anche felice che arrivi in un momento così strano. Ormai da un anno le attività teatrali sono ridotte per via di questa pandemia e nell’emergenza ci siamo inventati di tutto per restare attivi, dalle serate in videochat fino alla piccola rassegna di questa estate sul Barone Rampante. Le difficoltà non ci spaventano, ci stimolano".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News