Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Ottobre - ore 12.53

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Dante Alighieri e lo Sciacchetrà... all'Oratorio di Santa Croce

sabato a Monterosso
Dante Alighieri e lo Sciacchetrà... all'Oratorio di Santa Croce

Sarzana - Val di Magra - Appuntamento con Dante questo sabato sera a Monterosso. Mirco Manuguerra, presidente del Centro Lunigianese di Studi Danteschi, durante la serata presenterà il suo volume "A Tavola con Dante alla corte dei Malaspina" con il saggio introduttivo di Giuseppe Benelli, presidente Accademia Lunigianese di Scienze ‘G. Capellini’. Il Centro Lunigianese di Studi Danteschi ha portato a dimostrazione l'effettivo riferimento allo Sciacchetrà, il vino passito dolce prodotto nelle Cinque Terre, nella citazione della "Vernaccia" che si fa in un noto passo della Divina Commedia, risultato ottenuto attraverso un attento lavoro di comparazione filologica del termine dantesco con tutte le indicazioni che sullo stesso vino ci vengono offerte da autori quali Salimbene da Parma, Boccaccio ed il Petrarca.

L'evento è organizzato dal Comitato "Lunigiana Dantesca 2021", a cui il Comune di Monterosso ha aderito ed è patrocinato dalla Società Dantesca Italiana. Stare a tavola con "Dante" significa onorare sia la persona che il pensiero. Cucinare è un processo che richiede cultura quando lo si produce, quando lo si prepara e quando lo si consuma.
Non a caso il linguaggio nasce intorno a una pietra che, come tavola, raduna attorno a sé uomini che gustano insieme il cibo. Il senso del gusto percepisce e distingue i sapori e li lega a lingua e bocca che hanno a che fare con il linguaggio. Il legame è evidente in espressioni come avere «sete di sapere» e «fame di conoscenza». Dante usa il cibo per lo più in senso allegorico. Nella cultura medievale le rappresentazioni allegoriche, come personificazioni di concetti astratti, come vizi e virtù, amore e morte, crudeltà e paura, hanno costituito la trama di fondo dell’arte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News