Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Ottobre - ore 11.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Da un muro di contenimento un'opera sulla Pace di Dante

Su invito del sindaco l'artista castelnovese Stefano Sergiampietri ha realizzato il murales sulla strada che sale verso il paese. "Una chiamata inattesa e graditissima".

Storia e graffiti
Da un muro di contenimento un'opera sulla Pace di Dante

Sarzana - Val di Magra - Grazie al talento e al lavoro di un writer di Castelnuovo Magra, un grigio muro di contenimento sulla strada provinciale che sale verso il centro storico nel giro di una settimana si è trasformato in una vera e propria opera d'arte. In queste ore infatti Stefano Sergiampietri – nome d'arte StenTwo – sta completando il murale lungo circa ventidue metri che raffigura la “Pace di Dante del 1306”, il più importante fatto storico legato al paese della Val di Magra. “Abbiamo sottoposto la bozza del disegno alla Provincia (proprietaria del muro) – spiega il sindaco Daniele Montebello – e alla Soprintendenza dei beni culturali, ottenuto il necessario nulla osta Stefano e il fido aiutante Giovanni Franchini (nonno dell'artista) hanno potuto iniziare il lavoro”.

“La chiamata del sindaco è stata inaspettata e graditissima – aggiunge Sergiampietri a CdS - perché per me quel luogo ha anche un valore affettivo e in questi anni mi è dispiaciuto vederlo deturpato senza poter far nulla. Ora – racconta – ho in mente un progetto più grande per la continuazione dell'altra parte che resta ma ci ragioneremo nei prossimi giorni”. L'opera, interamente realizzata con la tecnica spray ha richiesto diversi giorni di lavoro ed è l'ultima in ordine di tempo realizzata da StenTwo, che ieri ha preso parte al Festival Radici di Colonnata e che nei mesi scorsi aveva già realizzato lavori simili a quello di Castelnuovo a Figline e Incisa Valdarno finanziati dalla Regione Toscana. Molti dei suoi “pezzi” si possono trovano ovviamente nella nostra provincia (fra i più imponenti quelli realizzati sulla facciata del vecchio mercato di Sarzana) e all'interno di locali e spazi tutti colorati con suoi graffiti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News