Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 03 Luglio - ore 18.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Da 500 a 140, il Festival Teatrika “ventiventi” sta alle regole

giovedì prossimo evento
Da 500 a 140, il Festival Teatrika “ventiventi” sta alle regole

Sarzana - Val di Magra - "Sapevamo che sarebbe stata una grande sfida organizzare questa XIII edizione anti-Covid di Teatrika, ma dopo i primi due spettacoli possiamo già affermare, e con grande soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale che ha creduto fortemente nella proposta della Compagnia degli Evasi, che la sfida è già stata vinta". E' un'edizione anomala e non potrebbe essere diversamente quella del festival teatrale di Molicciara come racconta l'instancabiel direttore artistico Alessandro Vanello: "Nel pieno rispetto delle normative dei decreti anti pandemia, nell’arena i posti a sedere, gratuti e fruibili solo su prenotazione, sono stati ridotti dai canonici 500 a soli 140 e distanziati: con l’aiuto tecnico fondamentale dei volontari della Protezione Civile castelnovese e dell’Architetto Davide Basilio, gli spettatori, rispettosi ed entusiasti dei primi due monoghi, hanno dimostrato un grande attaccamento alla rassegna affluendo e defluendo all’arena teatro con educazione, indossando le mascherine e nel rispetto del distanziamento necessario".

Dopo la gradita visita di Rai3 che ha registrato un servizio sul festival per il Tg regionale, giovedì 2 luglio alle 21:30, direttamente all’ultimo Torino Fringe Festival, sarà il bravissimo Giulio Federico Janni a calcare il palcoscenico di Teatrika con il monologo “Resta” per la Compagnia del Calzino di Pietramurata (TN): Josef Canetti è un professore di lettere di mezz'età, serio e rigoroso che ha dedicato la propria esistenza al tentativo di introdurre i suoi allievi alla vita attraverso l'amore per la letteratura, racconta l’autrice e regista Silvia Marchetti, col risultato di rendere entrambe del tutto incomprensibili e di esasperare quel divario culturale, generazionale, ed emotivo con la classe che gli sta di fronte, divario ch'egli per primo sente così incolmabile. Come per lei: Margherita. Ed è proprio a causa sua, di Margherita, che ora egli è messo sotto processo da quegli stessi allievi cui egli sente invece di aver dedicato tutto sé stesso.

Teatrika è organizzato dalla Compagnia degli Evasi con il patrocinio del Comune di Castelnuovo, nell’area verde del centro sociale polivalente di Via Carbonara 32 - 19033 Castelnuovo Magra. In caso di pioggia lo spettacolo è spostato alla sera seguente. Dalle 19.30 è possibile consumare apericena, solo su prenotazione al numero 3475454359. Nel rispetto delle direttive anti pandemia, l’ingresso è solo su prenotazione via WhatsApp al numero 3358254436, l’accesso all’area teatro è consentito esclusivamente se muniti di mascherina, nel rispetto del distanziamento fisico di metri 1, con punti di igienizzazione mani. I posti a sedere saranno distanziati e limitati a 140.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un'immagine di Resta
Pubblico distanziato a Teatrika


Notizie La Spezia




Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?














Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News