Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Marzo - ore 20.01

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cultura per la sicurezza, Radio Rogna propone "Da stazione a stazione"

L'emittente del Lavoratorio Artistico presenta al sindaco il progetto "Fuori ronda": "Per creare un presidio pacifico portando cultura e impegno in luoghi problematici".

web radio in piazza jurgens?
Cultura per la sicurezza, Radio Rogna propone "Da stazione a stazione"

Sarzana - Val di Magra - Riconsegnare alla città un luogo importante e nodale attraverso la cultura. Questo il progetto che il Lavoratorio Artistico di Sarzana propone all'amministrazione comunale per rendere più viva la zona di piazza Jurgens molto spesso al centro di fatti di cronaca e strumentalizzazioni politiche.
“Da Stazione a Stazione, I FuoriRonda di Radio Rogna”, questo il nome dell'iniziativa, si propone di portare la web radio nata tra le produzioni del Lavoratorio fuori da via dei Giardini, spostandone una parte della programmazione – indicativamente da febbraio ad aprile – con musica e voci alla stazione, nelle ore più “critiche” ovvero fra le 18 e le 22.30 per cinque giorni la settimana. Aspetti che nel caso saranno concordati con la giunta alla quale non vengono chiesti soldi ma sostegno, condivisione e facilitazioni logistiche.

“L'intenzione – spiegano dal Lavoratorio – è quella di creare una sorta di presidio pacifico ed educato che vuole essere un primo passo verso la risoluzione dell'annoso problema della sicurezza in questi luoghi. Senza usare violenza, né politicizzare l'atto civico, crediamo che portare umanità, cultura e impegno nei luoghi problematici, possa essere la scelta vincente per un lento ma costante miglioramento delle situazioni difficili da gestire. Questa proposta è un'azione culturale che segue la vocazione sociale e di lavoro sul territorio propri della nostra associazione”.
Nel pratico il progetto prevede il posizionamento di uno studio mobile formato da un tavolo, un impianto audio e da una copertura (gazebo o furgone) per proteggersi in caso di maltempo. Tutto il materiale tecnico e di allestimento sarà a carico dell'associazione così come oneri relativi alla messa in onda via Web.
In caso di apertura da parte di sindaco e assessori, saranno poi discussi tutti i dettagli pratici come la scelta di un luogo condiviso sulla piazza e le necessarie formalità burocratiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News