Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Giugno - ore 20.25

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Caprioni: "Sorpreso positivamente su testamento biologico e tassa di soggiorno"

Titolare delle deleghe a turismo e cultura fino a maggio oggi osserva: "Perché queste cose non le abbiamo fatte noi?".

l'ex assessore plaude la giunta ponzanelli
Caprioni: "Sorpreso positivamente su testamento biologico e tassa di soggiorno"

Sarzana - Val di Magra - “Sono rimasto sorpreso positivamente da due recenti scelte dell'amministrazione comunale di Sarzana”. Inizia così la riflessione dell'ex assessore alla cultura Nicola Caprioni il quale aggiunge “Chapeau, non mi resta che dire: perché non le abbiamo fatte noi?” con riferimento alla sua esperienza nell'ultimo anno della giunta Cavarra.

“Un' opposizione onesta culturalmente – scrive sulla sua pagina Facebook - deve avere il coraggio e la serenità sufficienti per riconoscere le scelte che considera giuste. La prima ha riguardato la gestione delle entrate della tassa di soggiorno. La giunta della sindaco Ponzanelli, coerentemente con quanto previsto dalla legge e dal piano regionale del turismo, ha deciso di utilizzare il 60% degli introiti, stimabili intorno ai 150mila euro, per iniziative a sostegno dello sviluppo turistico (partecipazione a fiere di settore, blog e siti, materiali a stampa, pubblicità, contributi per mostre e iniziative, denominazioni di prodotti tipici, ecc., mentre il restante 40% può andare in infrastrutture utili al turismo (via Francigena, ciclovia, ippovia, parchi, ostello, ecc.). L'altra scelta è quella di istituire il registro per il testamento biologico”.

Caprioni, oggi attivissimo con la sua 'Associazione Pertini' che il prossimo 6 aprile porterà anche Andrea Scanzi agli Impavidi, aggiunge: “Mi auguro che le risorse derivanti dal corretto utilizzo dei fondi della tassa di soggiorno, che possono aumentare di molto, stanando la forte evasione persistente e incrementando il numero di presenze, possa contribuire ad elevare qualitativamente la realizzazione d'iniziative, oggi, molto carenti, mentre le poche realizzate non hanno la capacità di attrazione al di là di un ristrettissimo bacino locale (selezione Miss Italia, gara a chi mangia più pizza, gara dei presepi, pompieri in piazza), servono mostre d'arte di alto livello, che durino a lungo e portino visitatori da lontano, convegni qualificati, festival in vari settori (musica, teatro, poesia, storia, scienze, ecc.). Speriamo!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News