Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 30 Ottobre - ore 21.52

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Banda in sofferenza per il Covid-19, dal Comune un contributo di 3mila euro

L'amministrazione di Vezzano risponde alla richiesta della 'Puccini'.

Realtà storica
Banda in sofferenza per il Covid-19, dal Comune un contributo di 3mila euro

Sarzana - Val di Magra - La guerra era un ricordo freschissimo quando a Vezzano ligure, il 29 luglio 1945, nacque la banda musicale 'Giacomo Puccini', che ha rappresentato e rappresenta tuttora un importante punto di aggregazione e di riferimento per giovani appassionati di musica, offrendo l’opportunità di un’esperienza culturale ed di volontariato oltre che una valida scuola di musica ad orientamento bandistico. Nel 2011 il Comune di Vezzano Ligure, aderendo all’iniziativa del Tavolo Nazionale per la promozione della Musica Popolare e Amatoriale presso il Ministero per i Beni e le Attività Culturali in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia, ha formalmente riconosciuto la 'Puccini' quale 'Banda Musicale d’Interesse Comunale'. Lo scorso luglio il presidente del corpo musicale ha rappresentato la situazione di difficoltà economica del gruppo, patita anche per effetto delle disposizioni anti Covid-19, che ne hanno fortemente limitato l’attività, richiedendo all’amministrazione comunale un aiuto finanziario finalizzato al sostentamento del soggetto bandistico.

La richiesta della banda ha trovato disponibilità da parte dell'ente comunale, che con una recente delibera ha deciso di erogare alla 'Puccini' un contributo di 3mila euro. La banda, si legge nell'atto, “opera avvalendosi della collaborazione di volontari, senza alcuno scopo di lucro, promuovendo una preziosa e costante attività culturale in favore della cittadinanza ed in particolare della gioventù oltre a garantire esecuzioni musicali in occasione di manifestazioni/eventi e celebrazione di ricorrenze organizzate dall’amministrazione comunale”, e “rappresenta un bacino di aggregazione sociale e culturale che favorisce relazioni tra diverse generazioni, sviluppa le attitudini alla conoscenza e all’esecuzione musicale, avvicinando un ampio pubblico alla fruizione della musica colta e valorizzando la ricca tradizione locale”. Palazzo civico ritiene “opportuno e doveroso contribuire alle spese di sostentamento del gruppo musicale per assicurare la continuazione della meritoria attività svolta che risponde pienamente alle finalità istituzionali di promozione e valorizzazione culturale del territorio perseguite dall’amministrazione”.

N.R.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News