Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Novembre - ore 20.59

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Arte nel verde, a Casano prima edizione di "Sinergia Festival"

Nell'affascinante atmosfera di Casale Amati dal 17 al 22 settembre si terrà la manifestazione organizzata da Livia Guadagnucci e Nicole Tanaka con dj set, musica classica, performance e molto altro.

Arte nel verde, a Casano prima edizione di "Sinergia Festival"

Sarzana - Val di Magra - Dal 17 al 22 settembre Casale Amati a Casano ospiterà la prima edizione di “Sinergia Festival”, progetto ideato da Livia Guadagnucci e Nicole Tanaka dell'associazione 'Arti clandestine' e patrocinato di comuni di Luni e Massa che si svolgerà nella suggestiva atmosfera bucolica dell'ex frantoio trasformato in struttura ricettiva.
La residenza vedrà collaborare un gruppo di artisti, provenienti da ambiti e culture differenti, nel processo creativo. L’accento verrà posto sul percorso che porta alla produzione artistica nella ricchezza d’un sistema aperto. Non sarà infatti una ricerca chiusa e fine a se stessa, ma stimolata dall’ambiente e dalle relazioni umane che vi avranno luogo. Durante la settimana lo spazio verrà aperto al pubblico che potrà esplorare Casale Amati, assistere ad alcune fasi del lavoro artistico e partecipare a laboratori creativi e didattici. I giorni Venerdì 20, Sabato 21 e Domenica 22 saranno dedicati alla festa per celebrare l’esperienza sinergica e continuarla attraverso concerti, performances ed esposizioni.
Le organizzatrici parlano di “Un evento che permetta alle persone di godere dell'arte in un contesto di convivialità. Crediamo – aggiungono - nella relazione umana, quella che unisce e fa incontrare le persone nel mondo reale, non sui social”. Sinergia Festival ruota attorno a un gruppo di artisti internazionali che faranno del dialogo la base per una collaborazione artistica fondata sul presente. L'evento, forte di un'equipe scelta di professionisti, valorizzerà arti e mestieri attraverso un ventaglio di proposte che spazia da laboratori per adulti ad attività didattiche per bambini tra cui l'orto pedagogico e la casa delle api, fino ai cantieri aperti dove scoprire artisti e artigiani all'opera, allo yoga e ai massaggi Reiki per dimenticare lo stress e ritrovare l'equilibrio interiore. Sinergia Festival è dedicato a tutte le fasce d'età e vi aspetta numerosi per un'esperienza collettiva ricca di emozioni.

Il programma completo
VENERDÌ 20 SETTEMBRE
Sinergia Festival inaugurerà il weekend con una giornata dedicata alla musica, mettendo in relazione due universi distanti anni luce: Musica Classica e Techno-House. Una sopravvive alla prova del tempo, l'altra non ha neanche cinquant'anni. Eppure la distanza tra loro è solo apparente: entrambe rappresentano fasi diverse di uno stesso percorso evolutivo, quello musicale. Per questo tra i nostri artisti c'è chi suona Bach dopo aver ascoltato musica elettronica e chi produce pezzi Techno-House ispirandosi ai compositori classici.

Alle 15.30 il trio Jonathan Mutel, Kyo Kawasaki e Ionah Maiatsky (rispettivamente violino, violoncello e piano) si esibirà con un concerto di Musica Classica, pensato anche e soprattutto per chi non ha l'abitudine di ascoltare il genere classico.

Alle 19.30 i dj e producers Pierpaolo Bonelli e NØWA daranno il via alle danze con un dj set dalle sonorità Techno-House, dopo aver svelato qualche mistero sulle tecniche di mixaggio.

SABATO 21 SETTEMBRE
La seconda giornata di festa sarà dedicata alla bellezza del corpo umano e alle arti che ne indagano la potenza comunicativa. L'attenzione verrà posta su forme artistiche che ricercano nel corpo un mezzo di unione e condivisione.
Alle 15.00 Vanessa Parducci terrà una conferenza sulla Bellezza.
Sentirsi bella significa riconoscere la possibilità di essere raggiunta affettivamente dall’altro. Che questa arte la si impari attraverso il linguaggio del corpo, dei colori, dell’arte, della musica o della cucina poco importa, ciò che conta è il personale significato che ognuno di noi attribuisce alla parola bellezza.

Alle 16.30 avranno inizio una serie di performances teatrali. Lucia Leonardi e Miguel Nogueira, passando per lo studio delle maschere di Commedia dell'arte e Teatro Balinese, presenteranno a Sinergia Festival una performance che rinnova la tradizione mettendola in dialogo con il presente. Maria Montera e Lucas Bottini rifletteranno sul tema della metamorfosi avvalendosi delle tecniche dell'Arte Mimica e del Teatro Fisico. Lorenzo Millo indagherà il rapporto tra corpo umano e strumento raccontando un primo incontro coi Trampoli.
Alle 19.30 avranno inizio i Balli Popolari per divertirsi insieme con danze che da secoli dilettano donne, uomini e bambini nei momenti di festa. Il Palo Intreccio aprirà la serata e diversi gruppi animeranno l'ambiente con Musiche Popolari Italiane e Neotrad.

DOMENICA 22 SETTEMBRE
L'ultimo giorno di festa rispecchierà lo spirito domenicale. Le porte di Casale Amati apriranno alle 11.00 e fino alle 18.00 si potrà godere in tranquillità delle energie positive scaturite da Sinergia Festival.
Alle 12.30 verrà allestito un Rinfresco per concludere l'esperienza e salutarsi.
Dalle 14.00 sarà prevista una Jam Session in modo che chiunque lo desideri possa divertirsi suonando.

Tutte le informazioni sul sito: www.sinergiafestival.com


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News