Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Agosto - ore 10.34

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ad Ameglia “I borghi raccontano” con Teatro pubblico ligure

Terza edizione della rassegna.

Ad Ameglia “I borghi raccontano” con Teatro pubblico ligure

Sarzana - Val di Magra - Teatro Pubblico Ligure torna per terzo anno consecutivo ad Ameglia con “Sipario mare. I borghi raccontano”, quattro spettacoli ideati e diretti da Sergio Maifredi, proposti nell’ambito della rete STAR – Sistema Teatri Romani Antichi, ideata da Teatro Pubblico Ligure e nata in accordo con i Poli Museali Italiani, le Regioni ed il Ministero dei Beni Culturali al fine di promuovere il patrimonio archeologico che si affaccia sul Mediterraneo attraverso spettacoli ed eventi. Il proposito di Sergio Maifredi, direttore artistico di Teatro Pubblico Ligure, è valorizzare siti come il Castello di Ameglia e la villa romana del Varignano, ma anche lo spazio naturale unico di Montemarcello e Fiumaretta attraverso il teatro, proponendo al pubblico un’esperienza in cui passato e presente sono uniti da un ideale ponte culturale.

“Siamo orgogliosi di ospitare per il terzo anno consecutivo questa meravigliosa rassegna teatrale - affermano il sindaco De Ranieri e l'assessore Ferti - cucita ad hoc per i nostri luoghi storici, palcoscenici naturali di queste serate. Grandi nomi come Amanda Sandrelli, Tullio Solenghi e David Riondino, per citarne solo alcuni, saranno protagonisti di performance imperdibili, che regaleranno molte emozioni al pubblico presente. Non mi resta che invitarvi a non perdere questa occasione di grande cultura e divertimento ad Ameglia”.

“Questa parte di Liguria che confina con la Toscana, attraversata dal Magra - aggiunge Sergio Maifredi, direttore artistico di Teatro Pubblico Ligure - è insolita e magica. Fin dei tempi dei Romani aveva un’importanza non solo strategica ma anche culturale e potremmo dire di turismo ante litteram. Siamo felici di collaborare con una amministrazione che ha puntato sul turismo culturale attraverso la rivalutazione del patrimonio archeologico. Il progetto dell’amministrazione si sposa perfettamente con la missione di Teatro Pubblico Ligure”.
Il programma si compone di due spettacoli di Odissea un racconto mediterraneo, alternati ad altre due produzione dedicate sempre alla narrazione ma rivolte ad autori del Novecento. Si comincia il 30 giugno a Montemarcello (piazza XIII dicembre) con Amanda Sandrelli moderna cantrice degli antichi pensieri espressi nel poema omerico: l’attrice si misura in particolare con il canto V di Odissea un racconto mediterraneo, dedicato a Calipso. Si prosegue venerdì 2 agosto a Fiumaretta (Rotonda Lungofiume) con Roberto Alinghieri e l’Ensemble Hemingway, in un racconto fra parole e musica su uno dei capolavori dello scrittore americano Ernest Hemingway, Il vecchio e il mare. Martedì 13 agosto, alla Villa Romana di Bocca di Magra va in scena Odissea un racconto mediterraneo, questa volta narrata dalla coppia David Riondino e Dario Vergassola, con l’episodio “L’ultima Odissea” del canto XXIV. Infine, al Castello di Ameglia, domenica 18 agosto, Tullio Solenghi è protagonista di Una serata pazzesca, in cui legge le pagine di un moderno autore comico come Paolo Villaggio, riscoperto come autore di piena originalità.

Prima degli spettacoli, alle ore 20,15 è possibile seguire una visita guidata al sito con gli archeologi di VaraMagra. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti (si consigliano scarpe e abbigliamento comodi). L’iniziativa, promossa da Teatro Pubblico Ligure fa parte della rete STAR - Sistema Teatri Romani Antichi, è sostenuta da Regione Liguria – Assessorato alla Cultura e Comune di Ameglia.
Disponibili navette gratuite per raggiungere il centro storico in partenza dal bivio di Ameglia (Località Cafaggio, davanti al Bar Mirò), a partire dalle 20 e in funzione fino a fine spettacolo. Per informazioni: tel. 0187 609209, www.viviameglia.it, Facebook Viviameglia, turismo@comune.ameglia.sp.it

Teatro Pubblico Ligure, da dieci anni, dedica un lavoro specifico al racconto, inteso come rito civile della lettura pubblica.
Il progetto, oltre al Decameron di Boccaccio, comprende Iliade, Odissea, Eneide e un percorso di teatro di comunità ispirato a Italo Calvino, le cui Città invisibili sono poi state sviluppate in Atlante del Gran Kan, scritto da Gian Luca Favetto e Sergio Maifredi per dare voce ai cittadini e alle loro storie.

Ulteriori informazioni su www.teatropubblicoligure.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News