Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Giugno - ore 12.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

A tavola con Dante... alla corte dei Malaspina

scito per i tipi di Artingenio di Firenze, il libro è l'ultima fatica del dantista spezzino Mirco Manuguerra, fondatore e presidente del Centro Lunigianese di Studi Danteschi.

da "cà lunae"
A tavola con Dante... alla corte dei Malaspina

Sarzana - Val di Magra - Sabato 23 marzo alle 17 nella splendida cornice della fattoria 'Cà Lunae', in via Palvotrisia 2, a Castelnuovo Magra, si presenterà il volume "A tavola con Dante" alla Corte dei Malaspina, un viaggio attraverso i gusti enogastronomici di Dante Alighieri e la grande tradizione della cucina lunigianese. Uscito per i tipi di Artingenio di Firenze, il libro è l'ultima fatica del dantista spezzino Mirco Manuguerra, fondatore e presidente del Centro Lunigianese di Studi Danteschi. Lo studioso presenterà l'opera assieme all'editore Francesco Corsi e a Giuseppe Benelli, nume tutelare della grande cultura nostrana ed estensore di un copioso saggio introduttivo sull'arte culinaria medievale.

Il libro contiene una dimostrazione molto importante: quando Salimbene da Parma, Dante, Boccaccio ed il Petrarca citano la Vernaccia, stanno parlando con certezza di quel grande rosolio delle Cinque Terre che sarebbe in seguito stato chiamato lo Sciacchetrà. Si tratta di una referenza straordinaria per tutti i vini della Lunigiana Storica in vista del centenario del 2021: il vino, infatti, assieme al pane, è il fondamento della tavola, tutta evangelica, di Dante.

L'evento, pensato da Enrico Ghizolfi, co-responsabile del Distretto Spezzino dell'Associazione Lunezia, e organizzato da Debora Bosoni, prevede un rinfresco offerto con la consueta generosità dal patron delle Cantine Lunae, Paolo Bosoni, il quale presenterà a tutti i presenti "Verba Dantis", il Rosso da lui creato in sapiente fruttato per il Centro Lunigianese di Studi Danteschi su un'idea del pittore Dante Pierini: una nuova etichetta storica a testimonianza del rapporto magico che corse tra l'Alighieri e la Lunigiana dei Malaspina. Semplicemente un unicum, proprio come la Pax Dantis. Info: info@calunae.it, tel. 0187-693483, lunigianadantesca@libero.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News