Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Settembre - ore 10.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

A Sarzana arrivano a domicilio anche i libri della biblioteca

nessuno è solo
A Sarzana arrivano a domicilio anche i libri della biblioteca

Sarzana - Val di Magra - “La lettura è il viaggio di chi non può prendere un treno”. Prendendo in prestito una celebre frase del drammaturgo francese Francis De Croisset, l’Amministrazione Ponzanelli aggiunge un’altra iniziativa alle tante proposte della campagna #NESSUNOÈSOLO pensata per sostenere tutta la popolazione e soprattutto le persone che, a causa dell’emergenza epidemica, soffrono le maggiori difficoltà e la solitudine.
“Ti prestiamo un libro” è infatti solo l’ultima, in ordine di tempo, delle opportunità offerta ai sarzanesi per cercare di vivere al meglio le restrizioni imposte dalla lotta al Coronavirus.
Basta telefonare alla Biblioteca Civica “Corrado Martinetti” di via Landinelli per chiedere di ricevere un libro e il personale della biblioteca, con l'indispensabile supporto dei volontari di Protezione Civile, lo consegnerà direttamente a domicilio.
Lo ha deciso oggi la Giunta che con delibera n.81 ha approvato la proposta avanzata dal sindaco nonché assessore alla cultura Cristina Ponzanelli:
“In conseguenza dell'emergenza epidemiologica da COVID-19 musei, altri istituti e luoghi della cultura, tra cui le biblioteche, sono chiusi al pubblico - si legge nell’atto - . La biblioteca civica “Corrado Martinetti” costituisce un importante punto di riferimento sia per quanto riguarda le attività in sede, sia per il servizio di prestito librario, abitualmente molto utilizzato da un notevole numero di utenti. Per questo nell'attuale fase di emergenza risulta opportuno, anche al fine di favorire il rispetto delle misure di distanziamento sociale necessarie per contenere la diffusione del contagio epidemico, incentivare attività culturali e ricreative individuali, tra le quali ovviamente la lettura”.
“Un libro è una finestra aperta sul mondo, oggi ancora più che mai con le tante ore che ognuno deve passare a casa, le note difficoltà a uscire o a cercare il libro preferito sul mercato o anche per le difficoltà economiche- dice il sindaco Cristina Ponzanelli. Grazie al personale della biblioteca e alla Protezione Civile, che sta facendo davvero sforzi incredibili per rispondere alle esigenze di tutta la cittadinanza, aggiungiamo un servizio ai tanti per far sentire ognuno meno solo, anche a casa”.
Il prestito librario domiciliare prevede consegne limitatamente a utenti residenti sul territorio comunale di Sarzana, mettendo ovviamente in atto tutte le opportune misure precauzionali legate all'utilizzo condiviso dei volumi da parte di più utenti. È inoltre prevista l’esenzione dal pagamento della quota di iscrizione annua di cui all'art. 18 del Regolamento della Biblioteca Civica “Corrado Martinetti” per tutti gli eventuali nuovi iscritti al servizio per tutta la durata della fase emergenziale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News