Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Aprile - ore 20.25

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Il sole sulla pelle" in sala a Carrara e Sarzana

Appuntamento al Garibaldi e al Moderno. Martella: "Raccontiamo la storia di chi ha trasformato il dolore in coraggio"

il film sulla strage di viareggio
"Il sole sulla pelle" in sala a Carrara e Sarzana

Sarzana - Val di Magra - Dopo l'emozionante anteprima del 17 dicembre a Viareggio è proseguito a Massa il percorso del documentario “Il sole sulla pelle” di Massimo Bondielli e Gino Martella che ripercorre i fatti della strage ferroviaria del 29 giugno 2009 e la successiva battaglia legale dei familiari riuniti nella onlus “Il mondo che vorrei”. Il lungometraggio è il frutto di quasi tre anni nei quali i due autori hanno condiviso le esperienze del viaggio del precedente “Ovunque proteggi” conoscendo passo dopo passo il potenziale umano di chi è riuscito a trasformare il dolore in un sentimento di diritto alla giustizia e alla sicurezza che riguarda tutti. Domani, lunedì 14 gennaio, il film sarà proiettato al cinema Garibaldi di Carrara in collaborazione con Cinema Baluardo (spettacolo unico alle ore 21) mentre sabato 19 approderà a Sarzana, alla stessa ora al Multisala Moderno.

“Sono felice di condividere con la mia città "adottiva" un lavoro realizzato insieme all'amico regista Massimo Bondielli – spiega Martella - che prova a raccontare la storia di chi ha perso tutto ed è riuscito a trasformare la propria rabbia e il proprio dolore in determinazione e coraggio per una battaglia di civiltà che riguarda ciascuno di noi. In questi anni abbiamo imparato una cosa importante. Gli incontri e le relazioni umane che abbiamo realizzato sono come "l'albero di distribuzione" di un motore. Il nostro impegno e passione di autori insieme alla determinazione e dignità dei familiari delle vittime hanno bisogno del supporto di ciascuno di voi e della vostra rete di relazioni per generare “movimento". È già possibile acquistare il biglietto (6 euro) in biglietteria oppure prenotarlo dal sito web del cinema”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News