Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Ottobre - ore 11.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"CoBrA - Genesi dell'irrazionale" in mostra alla Cittadella

In mostra le opere del “Gruppo d'avanguardia sperimentale”. Ogg l'inaugurazione con la sindaco Ponzanelli.

fino al 14 ottobre
"CoBrA - Genesi dell'irrazionale" in mostra alla Cittadella

Sarzana - Val di Magra - Nelle sale della Fortezza Firmafede di Sarzana sarà aperta al pubblico da domani la mostra “CoBrA – Genesi dell’irrazionale” organizzata dall'associazione AP! Art Project e curata da David Melis, che si terrà fino al 14 ottobre. La mostra analizza la nascita e l’evoluzione del pensiero CoBrA, dopo le prestigiose esposizioni in gallerie private, da Palazzo Grassi alla Biennale di Venezia ad altre in tutta Europa. Il nome è un acronimo inventato dal poeta e pittore belga Christian Dotremont, desunto dalle prime lettere di Copenaghen, Bruxelles, Amsterdam e le città d’origine di questi artisti. Tutto nasce a Parigi nel 1948 e si sviluppa in tre anni e due grandi esposizioni nel 1949 allo Stedelijk Museum di Amsterdam e nel 1951 al Palazzo delle Belle Arti di Liegi. La mostra si muove partendo dai primi decenni del XX secolo, per ricercare le cause della frattura artistica che porterà alla nascita di questo importante movimento d’avanguardia, passando per l’esplosione del Movimento CoBrA fino all’evoluzione e alla successiva creazione del Movimento Internazionale per una Bauhaus Immaginista e dell’Internazionale Situazionista.

Il lavoro di ricerca critica vuole inquadrare il lavoro di questi artisti all’interno del contesto italiano e ligure, ponendo anche l’accento sui rapporti intercorsi tra questi grandi pittori e le fabbriche ceramiche di Albisola.
Queste le parole del sindaco Cristina Ponzanelli, che introdurranno il catalogo: "Il rapporto tra i sarzanesi e la cultura affonda le sue radici nella nostra storia millenaria, è nostro onore svilupparlo e consolidarlo con mostre come questa, influenzata da una tensione liberale propria della nostra città e capace di guardare liberamente al presente, ai giovani e al futuro. La grande sfida della nostra società e della nostra città è rompere la la plumbea banalità della consuetudine in nome della libertà di espressione, e mostre questa costituiscono un’efficace e importante opportunità in questa direzione. Ringrazio gli organizzatori e tutti i visitatori della mostra, certi che saranno entusiasti di Sarzana e del desiderio di libertà che le opere sapranno infondere loro."

Gli artisti presenti in mostra: Pierre Alechinsky, Karel Appel, Enrico Baj, Guillaume Corneille, Sergio Dangelo, Guy Debord, Jacqueline de Jong, Christian Dotremont, Jacques Doucet, Ansgar Elde, Egill Jacobsen, Asger Jorn, Charlet Kugel, Bengt Lindström, Lucebert, Maryan S. Maryan, Jonathan Meese, Constant Nieuwenhuys, John Pasche, Carl-Hennig Pedersen, Antonio Sabatelli, Emilio Scanavino, Juli Susin, Tullio d’Albisola, Serge Vandercam, Andy Warhol e Hans-Peter Zimmer.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News