Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Settembre - ore 23.19

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia
56,22%
38,81%
2,43%
0,90%
0,53%
0,44%
0,23%
0,19%
0,17%
0,08%
Ultimo aggiornamento: 22/09/2020 01:15:10 Sezioni 1691 di 1795

Val di Magra, tre automobilisti pizzicati al volante con troppo alcol nel sangue

Con l'aggravante dell'orario notturno
Val di Magra, tre automobilisti pizzicati al volante con troppo alcol nel sangue

Sarzana - Val di Magra - I Carabinieri della Compagnia di Sarzana hanno denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica della Spezia, tre conducenti sorpresi alla guida delle loro auto in stato di ebbrezza alcolica.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Sarzana, lo scorso fine settimana, hanno effettuato controlli serrati sulla Variante Aurelia con una pattuglia munita di apparecchio per misurare il tasso di alcool presente nel sangue. Nel corso dei controlli sui conducenti delle autovetture che rientravano verso casa hanno sorpreso due ragazzi, entrambi poco più che ventenni e residenti in Lunigiana, risultati positivi al test etilometrico, con un grado di alcool nel sangue rispettivamente pari 1,47 ed 1,50 grammi su litro di sangue.
Per i due è scattata immediatamente sia la denuncia a piede libero per guida in stato di ebbrezza alcolica, aggravato dall’aver commesso il fatto in orario notturno, ed il ritiro della patente di guida, cui seguirà un periodo di sospensione disposta dalla Prefettura della Spezia, senza il sequestro dell’autovettura non previsto in quando il tasso alcolico nel sangue non era superiore di 1,5 grammi per litro.

Nella stessa nottata, i Carabinieri della Stazione di Santo Stefano di Magra sono intervenuti a Bolano dove un’autovettura Peugeot, condotta da un operaio 58enne dell’alta Val di Magra, è andata a schiantarsi contro una Volkswagen Passat guidata da un cittadino marocchino 63enne di Follo, che proveniva in senso contrario, per fortuna senza conseguenze per entrambi i conducenti.
I Militari, chiamati per rilevare il sinistro stradale, hanno anche proceduto al controllo del tasso alcolico dei due conducenti con l’ausilio dell’etilometro. Il conducente della Peugeot aveva bevuto così tanto da raggiungere un valore di 1,81 grammi di alcool su litro di sangue, oltre tre volte superiore al limite consentito dalla Legge.
Anche per lui è scattata da denuncia a piede libero per guida in stato di ebbrezza alcolica, aggravata dall’aver superato quota 1,50 grammi ed aver commesso il fatto in orario notturno nonché provocato un incidente stradale, per fortuna con soli danni ai mezzi.
I questo caso, oltre al ritiro immediato della patente di guida, all’operaio è stata sequestrata l’autovettura, destinata ad essere confiscata.

Per i tre autisti si prospetta un discreto periodo di sospensione della patente, che può arrivare anche ad alcuni mesi durante i quali non potranno guidare, pena più gravi conseguenze, ed il processo davanti al Giudice della Spezia al quale dovranno rispondere tutti e tre di guida in stato di ebbrezza alcolica commesso in orario notturno ed aver provocato un sinistro stradale, pur senza feriti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News