Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 19 Marzo - ore 20.44

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Spaccio e degrado a Crociata, residenti richiamano le autortià

Il quartiere continua ad essere assediato da sporcizia e droga, i cittadini chiedono l'intervento di giunta, forze dell'ordine e Rfi.

petizione con più di 400 firme
Spaccio e degrado a Crociata, residenti richiamano le autortià

Sarzana - Val di Magra - Supera abbondantemente le 400 firme la petizione della quale si è fatta promotrice nei giorni scorsi la consulta del quartiere sarzanese di Crociata (dove è stata riaperta anche la scuola), per sollecitare interventi concreti in merito a sicurezza e degrado. Il documento a breve sarà consegnato all'amministrazione comunale, alle forze dell'ordine e a Rfi, titolare dell'area retrostazione da tempo riparo per sentatetto e spacciatori, con l'auspicio da parte dei cittadini che possano esserci risposte importanti. Le zone principalmente interessate sono quelle già note a monte della Variante (Via Crociata, via Marina, via del Murello, via Chiavica e via Mazzincollo), con residenti e membri della consulta che auspicano interventi tempestivi per “una riqualificazione del quartiere che da anni vive una condizione di periferia trascurata pur essendo in realtà diventata la sede delle più importanti attività commerciali e artigianali della città”. Una diretta estensione dell'area urbana della città, con la Variante che è ormai centro nevralgico della viabilità e del commercio della Val di Magra nonostante ai suoi lati si vivano quotidiane situazioni di insicurezza.
Situazioni spiegate per ogni singolo interlocutore nella petizione che alla giunta Ponzanelli chiede la pulizia periodica della pista ciclabile, del sottopasso di via Chiavica e di tutta la zona pertinente le Poggi Carducci e lo skate park; il potenziamento dell'illuminazione e la sostituzione delle lampadine bruciate; l'installazione di telecamere nei punti più critici e nuovi cestini. “Seppur lodevole – proseguono – l'impegno di Polizia e Carabinieri nel tentare di arginare le attività di spaccio e fruizione di droga che si svolgono nei pressi della stazione e della linea ferroviaria di Crociata, dobbiamo constatare che purtroppo non sono sufficienti. Chiediamo pertanto che impediscano l'occupazione abusiva dei terreni limitrofi, allontanando abusivi e spacciatori. Nel nostro quartiere – sottolineano gli abitanti – sono sempre più frequenti gli atti di vandalismo ai danni di cose pubbliche e private e i tentativi di furto nelle case”.
Infine Rete Ferroviaria a cui si chiedeno il decespugliamento e la pulizia dei terreni, in particolare nella zona in cui “bivacca regolarmente un gruppo di extracomunitari dediti anche allo spaccio come noto anche alle forze dell'ordine. La pulizia dell'area – concludono - impedirebbe a pusher e clienti di utilizzare i cespugli per nascondersi e favorirebbe la sorveglianza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News