Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Gennaio - ore 14.22

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sottopasso e strada allagati. Autista prosegue anche con il divieto e viene denunciato

a santo stefano magra
Sottopasso e strada allagati. Autista prosegue anche con il divieto e viene denunciato

Sarzana - Val di Magra - All’inizio del mese di dicembre, a Santo Stefano di Magra, la Via De Gasperi, ha subito un imponente allagamento. In detto sottopasso, è installato un sensore che legge il livello dell’acqua presente e, qualora venga superata una determinata soglia, i due semafori presenti sul posto, iniziano ad emettere luce rossa, proprio per impedire il transito dei veicoli in entrambi i sensi di marcia”. Gli agenti che erano in servizio in quel momento hanno notato che l’autista di un camion stava per attraversare la zona del sottopasso, nonostante l’acqua fosse alta oltre 1 metro. A quel punto gli agenti hanno raggiunto il camion ed hanno invitato il conducente a fare retromarcia, agevolando la manovra in considerazione delle dimensioni del veicolo.
“Allontanato quindi il camion- si legge ancora nella nota - , la pattuglia ha chiuso la strada con nastro segnaletico, per poi spostarsi tramite la S.S. 62 della Cisa verso l’uscita del raccordo autostradale al fine di far proseguire la marcia ai veicoli verso S. Stefano Centro e impedendo quindi ulteriore congestione del traffico verso il sottopasso. Dopo pochi minuti, gli agenti, sul numero di pronto intervento portatile della pattuglia sono stati raggiunti da una telefonata ove un uomo lamentava di essere rimasto “intrappolato” nell’acqua proprio all’altezza del sottopasso. Accertato telefonicamente che non vi erano feriti, mentre l’uomo continuava a parlare chiedendo l’intervento degli agenti ed aggiungendo che aveva già chiamato anche i Vigili del Fuoco, la pattuglia della polizia locale si è resa conto che si trattava esattamente dello stesso autista allontanato pochi minuti prima dalla zona. Gli agenti si sono quindi avvicinati al sottopasso e nel frattempo sono sopraggiunte anche due squadre dei vigili del fuoco. L’uomo alla guida del camion è stato agevolmente tratto in salvo anche grazie al fatto che il livello dell’acqua stava iniziando a defluire. Il camion è rimasto fuori uso e per lo stesso si è reso necessario l’intervento del soccorso stradale al fine di liberare la Strada. La circolazione stradale è tornata alla normalità solo dopo oltre un’ora di viabilità operata dagli agenti sotto l’acqua battente. Al termine l’uomo è stato verbalizzato amministrativamente ai sensi del codice della strada per aver proseguito la marcia nonostante il semaforo emettesse luce rossa (163 € di sanzione e 6 punti di decurtazione dalla patente di guida”.
“Inoltre - conclude la nota -, l’autista è stato denunciato dalla polizia locale all’Autorità Giudiziaria per l’inosservanza di un ordine dell’autorità e per aver turbato la regolarità di un pubblico servizio in considerazione del fatto che gli agenti sono stati impegnati diverso tempo nel servizio di viabilità non riuscendo quindi a soddisfare le molteplici richieste d’intervento come unica pattuglia presente. Per questi reati l’autista rischia rispettivamente l’arresto fino a tre mesi e la reclusione fino ad un anno oltre che l’ammenda fino ad € 206”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News