Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Settembre - ore 15.21

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Sarzana perde Giuliano Tiberi, icona preziosa e discreta della città

Storico commerciante prima in via Muccini e poi sulla Variante è stato un punto di riferimento per elettronica, musica e telefonia.

aveva 77 anni
Sarzana perde Giuliano Tiberi, icona preziosa e discreta della città

Sarzana - Val di Magra - Sarà sempre ricordato con affetto per la sua professionalità e il suo garbo Giuliano Tiberi, storico commerciante sarzanese mancato nelle scorse ore all'età di 77 anni. La maggior parte di questi li ha dedicati all'alta fedeltà, quella del suono, della musica, degli impianti e della telefonia che in più di 40 anni hanno fatto di “Tiberi Sound” un punto di riferimento per tutta la Val di Magra e non solo. Anche negli ultimi tempi quando l'elettronica è diventata elemento di forza della grande distribuzione a danno delle attività più piccole. Tiberi, con il figlio Matteo e uno staff fidatissimo, ha invece sempre portato avanti il proprio lavoro potendo contare non solo sulla qualità dei prodotti ma anche sulla competenza, l'affidabilità, la grande passione, e la capacità innata di capire con largo anticipo tendenze e dinamiche del mercato.

Prima nello storico punto vendita in via Muccini - dove si raccoglievano i mitici bollini verdi per cassette, vinili e cd ben prima delle 'fidelity card' - e poi sulla Variante dove ha seguito e accompagnato l'avvento degli smartphone e i cambiamenti nella fruizione della musica. Un'attitudine che oggi viene riconosciuta da tutti coloro che pensando a Giuliano Tiberi ne sottolineano immediatamente i modi pacati e la cordialità nei rapporti con i propri affezionatissimi clienti, ma anche l'attaccamento alla città e allo sport, come ai tempi d'oro della Sarzanaese al Miro Luperi o nelle tante manifestazioni cittadine.

“Era un caro amico ed uno straordinario sarzanese – scrive l'ex sindaco Massimo Caleo – era un infaticabile professionista, un commerciante che ha portato sempre novità. Seguiva anche le attività dell'amministrazione comunale, l'impianto microfonico della sala consiliare e tutte le manifestazioni, la sua supervisione era sempre necessaria. Spesso – aggiunge – rimaneva con noi durante i consigli comunali fino a notte fonda, era attento, curioso ma assolutamente discreto. Ogni tanto lo prendevo in giro e gli dicevo che senza di lui non potevamo cominciare. Esprimo un sentimento di cordoglio a tutta la famiglia e ai suoi collaboratori”. Un sentimento condiviso anche da Renzo Guccinelli, altro ex primo cittadino che lo ha salutato come “un sarzanese autentico e perbene” e dai tantissimi concittadini incontrati in quarant'anni di attività. “Da lui ho comprato da ragazzo tutta la musica che mi ha reso quello che sono – ricorda il musicista Andrea Giannoni – in quel negozio andavo almeno una volta alla settimana ad annusare il profumo del vinile come tanti di noi. Cercavamo tra gli scaffali la colonna sonora della nostra vita ad un passo da casa, compravamo musica ed impianti per ascoltarla e Giuliano era sempre lì, attento e premuroso”.
“La sua scomparsa rappresenta un grande dolore per tutta la nostra comunità – aggiunge il sindaco Cristina Ponzanelli - come in casa mia, con il suo lavoro è entrato nelle case di tantissimi sarzanesi con la sua gentilezza, la sua umanità e la sua straordinaria capacità di unire una visione imprenditoriale all’identità di una città. Ci mancherà. Un grande abbraccio ai suoi cari”.

L'ultimo saluto a un prezioso e discreto protagonista delle alterne stagioni di questa città, si terrà venerdì mattina alle 10.30 nella chiesa di San Francesco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News