Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Febbraio - ore 20.10

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pusher sotto il diluvio difende il carico ma i carabinieri lo arrestano

Fermato uno spacciatore 45enne e il cliente. L’uomo, accompagnato presso la sua abitazione agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.

droga anche a colazione
Pusher sotto il diluvio difende il carico ma i carabinieri lo arrestano

Sarzana - Val di Magra - L’attività di contrasto al consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, attuata dal Comando Compagnia Carabinieri di Sarzana, ha interessato anche nella giornata di ieri il centro cittadino e le zone circostanti con mirati servizi di personale in divisa ed in abiti civili.
Proprio in questo contesto, alle 10, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa, mentre si dirigevano dalla Cisa direzione via Parma, hanno notato un uomo che attendeva sotto la pioggia mostrando una certa ostinazione nel proteggersi solo il braccio sinistro dall’acqua.
Poiché il fatto è apparso bizzarro, i carabinieri hanno monitorato i movimenti dello stesso fino a quando non è giunto sul posto un soggetto, già conosciuto dai Militari quale consumatore abituale di sostanze stupefacenti, ed in pochi istanti è avvenuta una cessione di droga dal primo al secondo.
I militari sono intervenuti immediatamente bloccando entrambi: lo spacciatore, un 45 enne italiano, ed il cliente, sempre italiano di 55 anni, entrambi santostefanesi.
L’attività antidroga si è conclusa con l’arresto dello spacciatore, il rinvenimento e sequestro di 35 grammi di marijuana, occultata nella manica sinistra della giacca, e 100 euro in contanti, provento dell’illecita attività di spaccio.
L’uomo, accompagnato presso la sua abitazione agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo, questa mattina è comparso davanti al gip del Tribunale della Spezia, Dr.ssa Marozzi, che dopo aver convalidato l’arresto ha disposto la sua sottoposizione all’obbligo di firma due giorni a settimana presso la Stazione Carabinieri del luogo.
Per l’acquirente è scattata, invece, la segnalazione amministrativa alla Prefettura della Spezia quale consumatore di sostanze stupefacenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News