Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Agosto - ore 20.09

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ponzanelli: "Monia e Roberto siamo con voi. Sarzana non ha paura"

Solidarietà da Costa, Sarzana Popolare e dal Pd.

dopo le minacce
Ponzanelli: "Monia e Roberto siamo con voi. Sarzana non ha paura"

Sarzana - Val di Magra - "A titolo personale e di tutta l'amministrazione comunale esprimo la più sincera solidarietà a Monia Petreni e all'assessore Roberto Italiani". Una breve e accorata lettera del sindaco Cristina Ponzanelli verso uno dei suoi principali collaboratori nella giunta sarzanese e la sua compagna, vittima di inquietanti minacce (QUI).
"Abbiamo fiducia nel lavoro delle forze dell'ordine - ha continuato Ponzanelli che ha incontrato la stampa in occasione del lancio del Carnevale sarzanese - che sapranno consegnare alla giustiza chi si è macchiato di un tale gesto folle e intimidatorio. Nessuno può prevalere sulla civiltà, sulla legalità, su chi le minaccia e vuole destibalizzarle. Sarzana non ha paura e non accetta alcuna intimidazione, nei confronti di nessun suo cittadino".

“Esprimo solidarietà nei confronti di Roberto Italiani e della compagna, per le intimidazioni subite: questi gesti non riflettono lo spirito di Sarzana e dei sarzanesi”, è quanto dichiara il Consigliere Regionale Andrea Costa, leader di Liguria Popolare. “Roberto sta svolgendo in maniera eccellente il suo mandato di assessore nella giunta Ponzanelli, ed è uno straordinario interprete dello spirito che caratterizza il lavoro di Sarzana Popolare: se la volontà di colpire lui in maniera indiretta fosse confermata, l’atto diventerebbe se possibile ancora più vile”. “Forzare l’attività della politica - conclude Costa - con violenze e minacce è un’offesa rivolta anche ai cittadini, che in libere elezioni hanno dato pieno mandato ai loro amministratori”. “Sono certo - conclude il presidente dei popolari liguri - che le Forze dell’Ordine individueranno presto i responsabili”.

Sarzana Popolare, forza di maggioranza a cui appartiene l'assessore, esprime "la piena solidarietà a Monia Petreni e Roberto Italiani per il vile atto di cui Monia è stata vittima. Certi dell'impegno che le Forze dell'Ordine stanno mettendo in atto, confidiamo che chi si è macchiato di tale infame gesto, minacciando prima e mettendo in atto poi il suo vile comportamento, sia individuato e punito".

Non tarda ad arrivare una nota anche da Rosolino Vico Ricci, segretario del Pd di Sarzana: "A nome di dirigenti ed iscritti esprimo la più ferma condanna per il gravissimo atto intimidatorio subito da Lei e dai suoi congiunti e manifesto la più piena ed incondizionata vicinanza e solidarietà".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News