Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 05 Giugno - ore 15.39

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nella casa di riposo quattro decessi accertati e altri tre sospetti

Gli anziani sono deceduti fra il 22 e 31 marzo, quattro accertati e tre "per sospetta patologia". Il sindaco di Sarzana ha risposto all'interpellanza del Pd.

covid alla sabbadini

Sarzana - Val di Magra - Fra il 22 marzo e il 3 aprile sono stati sette i decessi che hanno riguardato ospiti della casa di riposo “Sabbadini” di Sarza, da pochi giorni trasformata in un reparto Covid 19 (QUI) vista la positività accertata di 21 anziani. Nella giornata di ieri infatti il sindaco Ponzanelli ha risposto all'interpellanza scritta presentata dal gruppo consiliare del Partito Democratico (QUI), facendo il punto sulla situazione e comunicando anche i dati forniti dal direttore sanitario relativi a dimissioni e decessi da gennaio a oggi.
“Abbiamo avuto 7 decessi – si legge – di cui 4 (1 in data 22 marzo e 3 in data 31 marzo) in ospedale accertati per polmonite Covid-19, mentre 3 (rispettivamente in data 26, 27 e 29 marzo) sono deceduti in struttura per sospetta patologia Covid-19”. “In struttura – prosegue la relazione del direttore sanitario– al momento abbiamo due casi entrambi già accertati al tampone del 25 marzo come Covid-19 positivo in probabile polmonite, uno dei quali inviato al Pronto Soccorso il 25 marzo quando ancora non avevo esito tampone per insorgenza di febbre oltre 38.0 rumori respiratori diffusi e dispnea quindi con quadro clinico tipico di polmonite Covid+ ma in Pronto Soccorso è stata valutata come riacutizzazione bronchiale e rinviata nella stessa serata in struttura, ora è in fase di remissione. Un altro caso presenta ancora patologia in atto”. Nella relazione di due giorni fa il gestore riferisce inoltre la positività di quattro operatori e la negatività di 3, e di aver eseguito due sanificazioni ambientali. Inoltre in data 2 aprile “sono stati effettuati esami sierologici su 16 anziani ancora privi dell'esito del primo tampone mentre in data 1 aprile abbiamo effettuato prelievi prelievi ematici ai 9 anziani che al tampone del 25 marzo erano risultati negativi”. Alla data del 2 aprile gli ospiti in struttura erano quindi 43 dei quali 5 ricoverati in ospedale.

In merito invece all'interpellanza dei consiglieri Pd il sindaco riferisce come “non rispondente al vero” la presenza in struttura “di circa 30 anziani con febbre e vari sintomi”. “Secondo quanto comunicatomi dal gestroe – puntualizza invece Ponzanelli – nella data di giovedì 26 marzo risultavano 7 anziani con febbre compresa fra 37 e 38 e lo stesso giorno venivano effettuati, come richiesto, i tamponi a tutti gli anziani, eseguiti agli operatori il giorno prima”.
Sempre rispondendo ai quesiti posti dall'opposizione il sindaco precisa anche che “non risulta che il dottor Costantino Eretta sia mai stato posto a capo della Rsa o di alcun reparto. Risulta invece la sua disponibilità a prestare servizio in orario extralavorativo, motivo questo che dovrebbe essere di apprezzamento da parte di tutto l'ente comunale e di certo lo è da parte mia”.
Emerge infine come il sindaco nelle sue comunicazioni con Asl5 abbia sottolineato più volte un intervento urgente (qui) a fronte anche “della gravissima difficoltà rappresentate dal gestore Coopselios dovute alla mancanza di personale (assenti 2/3 per malattia non meglio specificata) e all'indisponibilità di dispositivi - capacità complessiva residua (il 24 marzo) – di 8 maschere e 25 camici monouso”.

(immagine di archivio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News