Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 21 Aprile - ore 09.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La frana divora la strada e isola nove famiglie | Foto

Un altro smottamento inguaia la Via Cisa. Giampedrone: "Faremo tutto il possibile".

DOPO UNA NOTTE DI PIOGGIA
La frana divora la strada e isola nove famiglie

Sarzana - Val di Magra - Doppia frana nella notte di Santo Stefano Magra. Un importante smottamento si è staccato in frazione Ponzano Magra lungo la Via Cisa, lato monte, all'incirca all'altezza di Via Fonda. Vegetazione e terreno hanno occupato metà della carreggiata. Anas è al lavoro per ripristinare la situazione e si viaggia a senso unico alternato. Un vero flagello per uno dei tratti stradali più trafficati del territorio provinciale.

L'altra frana ha colpito Via Canova, a Ponzano Belaso, di fianco alla ex Vaccari, lato Sarzana. Terra e piante sono collassate spazzando via la carreggiata - con tanto di guardrail a 'penzoloni' - e danneggiando una condotta del gas, poi messa in sicurezza, ma tutt'ora sotto lo sguardo vigile di Acam gas. In mattinata il tempestivo intervento dei Vigili del fuoco. Nove famiglie di Via Canova sono rimaste isolate dalla frana, così è stato creato un sentiero per consentire almeno il passaggio pedonale. C'è poi l'intenzione di studiare un ulteriore via per consentire, se possibile, di far passare le automobili rimaste tagliate fuori. Non ci sono immobili abitati la cui stabilità è messa a rischio dall'evento franoso: sono insidiati solo una casa abbandonata e un deposito per attrezzi. La frana che ha divorato Via Canova si è poi abbattuta sulla sottostante Via Martiri della Libertà: qui i residenti, bloccati dalla frana su un lato, riescono a muoversi passando dall'interno della ex Vaccari, il cui cancello orientale è stato appositamente aperto.

Il materiale ammassatosi in Via Martiri, che ha ammaccato un furgone in sosta, potrebbe essere tolto già a partire da oggi, ma prima è necessario far trasudare un po' della tanta acqua di cui è impregnato.

"Ora è necessario fare approfondimenti per capire quali siano l'estensione e l'importanza della frana al di là di quello che vediamo. E vedremo anche quando sarà possibile riattivare il gas, ora chiuso", ha dichiarato il sindaco Paola Sisti nel corso del sopralluogo di stamani, affiancata dagli assessori Alberghi e Capetta e dal consigliere Zangani. Sul posto Municipale, Ufficio tecnico e Protezione civile. Presenti anche la senatrice santostefanese Stefania Pucciarelli e l'assessore alla Protezione civile Giacomo Giampedrone, che hanno incontrato l'amministrazione negli uffici comunali di Casa Torre prima di raggiungere la frana. "Regione Liguria farà tutto il necessario per supportare il Comune nel ripristino del versante e della strada soprastante nel più breve tempo possibile", ha detto l'ex sindaco di Ameglia.

Intanto i geologi Casolini e Baldini, subito allertati da Palazzo civico, portano avanti lo studio della frana. "Stiamo facendo diverse valutazioni per capire l'estensione dello smottamento - hanno spiegato -, per vedere se l'estensione è laterale o a monte, dove in effetti abbiamo individuato già un'altra frana".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News