Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Aprile - ore 10.11

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Insetti nei pasti dei bimbi, Ponzanelli furibonda. Cir si scusa

Dopo l'episodio di ieri a Santa Caterina oggi riunione urgente in Comune. Il sindaco: "Pronti anche alla risoluzione del contratto". Commissione mensa: "Vigileremo ogni giorno".

disgusto in mensa
Insetti nei pasti dei bimbi, Ponzanelli furibonda. Cir si scusa

Sarzana - Val di Magra - “Quanto è avvenuto ieri è intollerabile”. Così Cristina Ponzanelli nel corso della riunione urgente convocata oggi a Palazzo Roderio dopo che ieri nei pasti della mensa della scuola elementare di Santa Caterina bimbi e insegnanti avevano ritrovato degli insetti. Di fronte a rappresentanti dei genitori, dirigenti scolastici e di Asl, il sindaco non le ha mandate a dire agli esponenti di Cir – società che distribuisce i pasti - presenti all'incontro. Ponzanelli ha annunciato di aver formalizzato una contestazione di inadempimento delle condizioni stabilite nel disciplinare di gara e non ha escluso l'ipotesi di risoluzione del contratto. Questo in attesa che Asl fornisca l'esito delle verifiche effettuate sui cibi. Un episodio che per l'amministrazione si è inserito in contesto di insoddisfazione generale del servizio (in particolre per qualità, quantità e temperatura) che ha costi per il Comune come per i genitori. “Tutti fanno sacrifici – ha sottolineato – e questo rende ancora più inaccettabile questa situazione e mi batterò in ogni sede per difendere i bambini e i loro genitori. Pretendo risposte”.

Cir ha riconosciuto l'errore e ha spiegato come sia stato probabilmente caudato dal lavaggio non accurato di alcune verdure. I rappresentanti della società hanno inoltre preso atto delle altre criticità esposte e si sono resi disponibili ad adottare tutti gli accorgimenti che Asl richiederà al termine dei suoi rilievi.

“Cir ha preso atto e chiesto ufficialmente scusa alle nostre famiglie e alla città” affermano in una nota Giovanna Allegretti, presidente del consiglio d'istituto; Tina Caldarelli, presidente della commissione mensa e i membri della stessa Laura De Piccoli e Tatiana Magnani. “Ci ha inoltre invitato – aggiungono - a ispezionare le cucine dove sono preparati i pasti e mettendosi a completa disposizione per la verifica dei processi ed eventualmente modificarli nell'ottica di una maggiora qualità del servizio. Vigileremo ogni giorno e in ogni sede, come anche richiesto dal sindaco con cui teniamo a condividere ogni momento di questo percorso. La condivisione di uno stesso pasto da parte dei nostri bambini in orario scolastico è un momento educativo e di condivisione che riteniamo importantissimo, che come genitori teniamo e abbiamo il diritto e dovere di pretendere, tutelare e salvaguardare e al quale NON vogliamo rinunciare. Invitiamo gli altri genitori a tenere conto di tutto quanto sopra esposto, e ad aspettare prima di compiere qualsiasi azione di protesta pubblica o individuale. È essenziale fare in modo che il servizio a garanzia dei nostri figli possa e debba migliorarsi, prima anche solo di immaginare di privarcene. Invitiamo quindi tutti i genitori a fare sempre riferimento alla commissione mensa, per essere sempre più forti e uniti a tutela dei diritti dei nostri figli”.


Intanto in queste ore si registra anche la presa di posizione dell'associazione “Insieme per i diritti dei nostri figli” che ha annunciato: “Da lunedì 11 febbraio manderemo a scuola i nostri bimbi con un pasto pronto per protestare nei confronti di Cir. Da mesi ormai riceviamo segnalazioni da parte di diverse scuole: adesso basta”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News