Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 18 Luglio - ore 20.45

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Condannato a 18 anni l'unico indagato per l'omicidio Colabrese

Le accuseper il 24enne : omicidio, occultamento di cadavere e spaccio di stupefacenti. Il gup ha accolto interamente le richieste del pubblico ministero Claudia Merlino.

ieri la sentenza in primo grado

Sarzana - Val di Magra - Dovrà scontare sedici anni di carcere per omicidio e occultamento di cadavere. Altri due per spaccio di sostanze stupefacenti. E' questa la condanna del Gup del tribunale della Spezia per il 24enne unico indagato per la morte di Giuseppe Colabrese il 27enne sulmonese trovato cadavere nei boschi di Cerri, nell'Arcolano, il 9 ottobre del 2015.

La sentenza, come riporta Ansa, è arrivata nella serata di ieri al termine del processo con rito abbreviato, è stata letta poco dopo le 21 dal giudice per l'udienza preliminare Marinella Acerbi, che ha accolto interamente le richieste del pubblico ministero Claudia Merlino.

Sin dall'inizio delle indagini la Procura aveva ipotizzato che l'omicidio fosse avvenuto per non pagare un debito di droga che pendeva tra Colabrese e l'unico indagato per il suo omicidio.
Stando alla ricostruzione dei carabinieri il 27enne sulmonese sarebbe stato ucciso il 1 agosto 2015. In quella stessa data il giovane arrivò in provincia della Spezia con tremila euro e un cellulare vecchio modello per una breve vacanza e per incontrare il suo amico.

Dopo giorni, quando la famiglia aveva perso da tempo ogni contatto, chiamò l'amico per avere chiarimenti. Lui disse di aver accompagnato Colabrese al treno senza più rivederlo. Le indagini della Procura e dei carabinieri hanno dato un esito differente. Ieri è arrivata la sentenza di primo grado e ci saranno 90 giorni di tempo per depositarne la motivazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia





Un tuffo nel passato rompendo con la tradizione. Come giudicate la nuova maglia da gioco dello Spezia Calcio?

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News