Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 06 Marzo - ore 20.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Coltello e cocaina, nei guai finiscono in due

La Polizia Locale e la Guardia di Finanza fermano due persone nel cuore del borgo di Santo Stefano.

CONTROLLI in strada
Santo Stefano Magra

Sarzana - Val di Magra - Da diversi giorni gli agenti del Comando di Polizia Locale di Santo Stefano di Magra guidato dal comandante Flavio Toracca e coordinati nelle operazioni dal vice Maurizio Perroni unitamente ai militari della Guardia di Finanza della Spezia coordinati dal Maggiore Luigi Mennella, in virtù di diverse segnalazioni pervenute, stavano monitorando gli spostamenti di un residente a Santo Stefano già noto alle forze di polizia. In particolare, gli atteggiamenti tenuti dal soggetto non potevano far escludere agli inquirenti che lo stesso fosse implicato nel traffico di sostanze stupefacenti. Nel tardo pomeriggio di martedì, il personale di polizia, all’esito dell’ennesimo atteggiamento sospetto, hanno deciso di intervenire fermando la persona attenzionata in piazza Garibaldi, nel centro dl paese. Gli agenti ed i militari in borghese hanno così bloccato l’autovettura Smart da lui condotta con a fianco un passeggero: gli accertamenti hanno così dato ragione al personale di polizia operante. L’uomo non era da solo perché sull’auto biposto si trovava altra persona ed alla vista degli agenti e dei militari, i due si sono chiusi nell’auto impedendo il proseguo degli accertamenti. Ma ovviamente tali atteggiamenti hanno ancor di più rafforzato quanto già accertato dagli operanti. I due, invitati a scendere dall’auto sono stati perquisiti e la perquisizione è stata estesa poi al veicolo. Sul posto anche un’unità cinofila con cane antidroga e sul tappetino dell’auto è stata quindi rinvenuta una dose di cocaina della quale, nel breve lasso di tempo in cui gli occupanti si sono chiusi all’interno del veicolo, il trasportato ha cercato di disfarsi. Oltre alla sostanza è stato rinvenuto un coltello a serramanico.

Al termine delle operazioni il guidatore, un sessantunenne santostefanese, in qualità di utilizzatore della Smart all’interno della quale è stato rinvenuto il coltello, è stato denunciato all’Autorità giudiziaria per possesso di oggetti atti ad offendere e per questo reato la pena prevista è dell’arresto fino a due anni unitamente all’ammenda fino a 10.000 €.
Il trasportato, un cinquantaquattrenne residente ad Albiano, che già si trovava in regime di semilibertà e pertanto già noto alle forze di polizia, è stato invece segnalato per uso di sostanze stupefacenti e per questo illecito la pena prevista è la sospensione della patente di guida, del certificato di abilitazione professionale per la guida di motoveicoli e del certificato di idoneità alla guida di ciclomotori o divieto di conseguirli per un periodo fino a tre anni, nonché la sospensione della licenza di porto d'armi o divieto di conseguirla e la sospensione del passaporto e di ogni altro documento equipollente o divieto di conseguirli. Ricorrendone i presupposti, può essere invitato a seguire un programma terapeutico e socio-riabilitativo. Infine, sempre a carico del cittadino residente ad Albiano, comune di Aulla e quindi residente in Toscana, è stato elevato verbale di contestazione di € 533,33 che diventeranno 1066,66 in caso di recidiva: non aveva infatti un giustificato motivo per uscire dal territorio della regione in cui si trova la propria abitazione,.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia
















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News